Connect with us

Calcio

Parte la Seconda Categoria: subito incroci interessanti

Published

on

Nel girone E in campo sette territoriali. Casalanguida al top con Buba Baldeh e Giuseppe Di Marco

Buba Baldeh: pezzo forte del Casalanguida

Dall’antipasto della Coppa Abruzzo alle pietanze più succulenti. 30 piatti tutti da gustare da domenica prossima fino al 3 maggio del 2020 con la trentesima e ultima giornata del girone E di Seconda Categoria.

Rispetto alla passata stagione le novità non mancano a partire dal numero delle partecipanti che sarà dispari. Due assenze territoriali, se la Dinamo Roccaspinalveti ha centrato il salto in Prima il Carunchio ha deciso di non iscriversi lasciando un vuoto. Ogni squadra tra andata e ritorno osserverà i due turni di riposo e nella prima giornata (22 settembre, ore 15:30) sarà il Di Santo Dionisio a restare fermo. Proprio i bombesi dopo aver sfiorato la promozione nella passata stagione cercheranno il salto diretto in Prima, una rosa che può sicuramente ambire a un’annata da protagonista. Guardando alle new entry troviamo le territoriali Torrebruna e Pro Vasto fresche di promozione dalla Terza: i primi riceveranno sul loro rettangolo di gioco (imbattuto da 21 mesi) la Virtus Castel Frentano mentre i vastesi di mister Torino con qualche ritocco affronteranno una delle trasferte più difficili della stagione. In casa di un Casalanguida che non può nascondersi, ha confermato quasi in blocco il gruppo della passata stagione a cui ha aggiunto pochi nuovi pezzi ma davanti potrà contare su una coppia da 50 gol formata da Buba Baldeh e Giuseppe Di Marco senza dimenticare Valerio Di Croce altro attaccante di spicco per la categoria.

L’altra novità è il Victoria Cross Ortona pronto alla prima contro il Virtus Rocca San Giovanni mentre il San Buono dopo aver riposato nel Primo turno di Coppa Abruzzo inizierà la stagione ricevendo il Tornareccio. Ci sarà sicuramente da divertirsi a Monteodorisio dove i padroni di casa dell’Odorisiana ripescati in estate affronterà il Trigno Celenza retrocesso qualche mese fa dalla Prima Categoria. Non manca all’appello lo Sporting Sansalvese, dopo la fusione estiva i biancazzurri scenderanno in campo con l’obiettivo di alzare l’asticella rispetto alla passata stagione anche se l’assenza del centravanti Ernesto Di Martino peserà. I sansalvesi all’esordio andranno a far visita all’Atletico Roccascalegna nel quadro di una prima giornata che si concluderà con il match tra Villa Santa Maria e Draghi San Luca.

Il programma della prima giornata nel girone E di Seconda Categoria (domenica 22 settembre, ore 15:30):

Atletico Roccascalegna – Sporting Sansalvese

Casalanguida – Pro Vasto

Odorisiana – Trigno Celenza

San Buono – Tornareccio

Torrebruna – Virtus Castel Frentano

Victoria Cross Ortona – Virtus Rocca San Giovanni

Villa Santa Maria – Draghi San Luca

Riposa: Di Santo Dionisio

Redazione Vasport – redazione@vasport.it