Connect with us

Calcio

Paparesta: “Vastese conosciuta e rispettata in tutta Italia. La Var ai miei tempi sarebbe stata di grande aiuto”

Published

on

Vacanze vastesi per l’ex arbitro e oggi dirigente del Palermo presente questa mattina all’Aragona con la famiglia

Una vita nel mondo del calcio, prima come arbitro di fama internazionale e nell’ultimo decennio da dirigente. Gianluca Paparesta è uno che non ha bisogno di presentazioni, ha sorpreso questa mattina all’Aragona la sua presenze, con la piccola figlia Mia e la compagna Mikaela Calcagno, anche lei molto conosciuta essendo giornalista delle reti Mediaset.

Qualche giorno di vacanza a Vasto grazie all’amicizia che lega la coppia a Elenio Di Filippo, team manager della Vastese, che questa mattina ha fatto gli onori di casa. Tanto di cui parlare con Paparesta, nell’ultima stagione come dirigente del Palermo Calcio promosso dalla D alla C, conosce il mondo del calcio dilettantistico e si è cercato di capire come poter ripartire. Da ex arbitro impossibile non parlare di Var e tutti i discorsi che ruotano attorno, soprattutto sui falli di mano in area. Una novità tecnologica benedetta da Paparesta che continuerà a godersi qualche giorno di relax nella nostra città e chissà magari che tra qualche anno non possano incrociarsi le strade magari con un futuro da dirigente della Vastese.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it