Connect with us

Calcio

Nuovo Dpcm: salve D, Eccellenza, Promozione e Prima Categoria. Stop dalla Seconda Categoria in giù

Published

on

Decisione presa in serata, si andrà avanti così fino al 13 novembre sperando che la situazioni non peggiori

Dilettantismo salvo, o quasi, almeno per il momento. Stop alle competizioni dell’attività sportiva di base e ultimatum per piscine e palestre. Nella conferenza stampa serale del premier Giuseppe Conte sono stati illustrati i passaggi fondamentali del nuovo Dpcm per contrastare ulteriormente i numeri dei contagi del Covid tornati a crescere in maniere esponenziale.

Tema forte anche il calcio, si rischiava la stop di tutti i campionati dilettantistici ma Serie D, Eccellenza, Promozione e Prima Categoria andranno avanti. Stop per Seconda Categoria, Terza Categoria, Amatori e scuole calcio (non gli allenamenti individuali) almeno fino al 13 novembre, poi si vedrà. “Vietato lo sport da contatto a livello amatoriale e non sono consentite le competizioni dell’attività sportiva dilettantistica di base. Consentite attività in forma individuale e, come già adesso, l’attività a livello professionistico delle varie federazioni”.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it