Connect with us

Calcio

A Fresa nebbia protagonista: la partita contro il Vasto Marina dura 28 minuti

Published

on

In campo le due squadre fermate prima delle mezzora. Match rinviato a data da destinarsi

Fresa-Vasto Marina: prima della nebbia

Entrambe volevano i tre punti ma la nebbia ha deciso di rovinare i piani a tutti. Nella domenica che metteva di fronte tanti ex a Fresa, nella sesta di ritorno del girone B di Prima Categoria, padroni di casa e Vasto Marina sono stati in campo meno di mezzora. Ventotto minuti ad essere precisi, poi la nebbia ha reso impossibile la prosecuzione del match, il fischietto Mennilli di Lanciano non ha potuto fare altro che spedire anzitempo le due squadre negli spogliatoi.

Match rinviato a data da destinarsi, domenica prossima il Fresa sarà di scena a San Vito in un delicatissimo match salvezza mentre il Vasto Marina osserverà la domenica di riposo(prenderà tre punti a tavolino) per tornare in campo mercoledì 28 febbraio per l’andata di Coppa Abruzzo quando riceverà lo Scerni.

FRESA – VASTO MARINA: 0 – 0 (sospesa per nebbia al 28’)

FRESA: Albanese, Ottaviano A., Ottaviano R., Tracchia, Ottaviano G., Delle Donne M., Portellini, Mirolli, Ferrazzo, Zara, Silla. A disposizione: Schiavone, Di Cesare, Annibali, Delle Donne F., Delle Donne I. . All.: Stella

VASTO MARINA: Mainardi, D’Alessandro, Nocciolino, Ottaviano, Fiermonte, Lanfranchi, Di Gennaro, Vasiu, Di Foglio, Madonna, Luciano. A disposizione: Battista, Ivanovici, Antonino, Napoletano, Natarelli, Iarocci. All.: Antonaci

Arbitro: Mirko Mennilli di Lanciano

Redazione Vasport – redazione@vasport.it