Connect with us

Calcio

A Pineto per crescere e andare avanti: la Vastese in Coppa non vuole fermarsi

Published

on

Sfida tra ex: da una parte Esposito, dall’altra Pippi a Vasto 15 anni fa. Fischio d’inizio ore 18

Uscita tra gli applausi dall’Aragona dopo aver battuto con merito il Chieti domani la Vastese vorrà confermarsi. Facile non sarà per più di un motivo, la prima trasferta ‘vera’ della stagione sarà in casa di un Pineto quotato sul rettangolo di gioco del “Mariani-Pavone” vero e proprio tabu per i biancorossi sempre sconfitti nelle ultime quattro stagioni tra Eccellenza e D.

Motivo in più per provare a cambiare il trend, l’occasione è in programma domani alle ore 18 quando le due squadre si troveranno una di fronte all’altra per il Primo turno di Coppa Italia. Si sfideranno undici giorni dopo il triangolare disputato all’Aragona ma se il 14 agosto era stato solo un tempo amichevole domani in palio ci sarà la qualificazione al Secondo turno di Coppa. Mister Amelia da mercoledì mattina ha ritrovato il suo gruppo, all’Aragona si è visto anche Vittorio Esposito ma il problema al piede sinistro lo terrà ancora lontano dai campi. Non ci sarà Padovani, il resto della rosa è al completo con il tecnico romano che nel corso della conferenza stampa di questa mattina ha dichiarato che potrebbe cambiare qualcosa rispetto a domenica scorsa. Ecco perché elementi come Perocchi, Ansini, Alonzi e Ravanelli sperano di strappare una maglia dal primo minuto ma l’intelaiatura biancorossa sembra avere già alcune certezze.

Sicuro di una maglia da titolo l’ex di turno Francesco Esposito, impossibile rinunciare alla sua esperienza nel cuore del gioco.

Da un ex recente a un altro di lunghissima data, parliamo del centravanti biancazzurro Pippi visto a Vasto nella stagione 2004/2005. Una vita fa verrebbe da dire, da giovanissimo non lasciò traccia ma da lì in poi è diventato uno dei bomber più prolifici tra C e D. Al suo fianco avrà Jonatan Alessandro insieme all’under Massa per un attacco di livello ma il Pineto di Epifani può contare su ottimi elementi in ogni zona di campo. Renato Amadio tra i pali, Pepe e Orlando in difesa senza dimenticare Stefano Amadio e Marianeschi a centrocampo. Per i pinetesi sarà la prima uscita ufficiale della stagione dopo aver riposato nel Turno preliminare, la Vastese è al secondo appuntamento e vuole bissare il successo di domenica scorsa. Vinto un derby c’è la possibilità di portarne a casa un altro per volare al Secondo turno e mettere fine al tabù del ‘Mariani-Pavone’.

Questo il probabile undici scelto da mister Amelia: Bardini L., Pollace Cacciotti Cardinale, Marianelli Esposito Bardini F. Stivaletta (Ansini) Pompei, Dos Santos Zinni.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it