Connect with us

Calcio Giovanile

Allievi: Bacigalupo, due vittorie, vetta e qualificazione matematica. Virtus Vasto, tris per restare in alto

Published

on

Vasto Marina con 8 gol ha chiuso al meglio il 2021. Biancorossi vicini alla qualificazione, gli Aquilotti hanno salutato l’anno con una sconfitta

Super Bacigalupo Vasto Marina

Una sola sconfitta in stagione, primo posto del girone B, miglior attacco (54 gol realizzati), difesa meno perforata (9 reti subite) e qualificazione per la seconda e decisiva fase centrata con quattro giornate d’anticipo.

Ruolino di marcia pazzesco per la Bacigalupo Vasto Marina che chiude il 2021 nel migliore dei modi infilando, nel campionato regionale Allievi, altre due vittorie consecutive. Prima quella valevole per la 14° giornata andando ad espugnare il difficile campo della Virtus Lanciano che nulla ha potuto nonostante la doppietta di D’Ippolito. I biancazzurri si sono imposti 2 a 4 (pur fallendo un calcio di rigore) con la doppietta di Francesco Larivera insieme ai gol di Nikolò Marino e Tiziano Rozanc. Non contenti nel recupero dell’11° giornata hanno infilato un altro poker, travolgendo gli Aquilotti San Salvo: 4 a 0 il finale con altre firme di Nikolò Marino e Tiziano Rozanc senza dimenticare Christian Angelicola e Emirson Tafili. Sei punti in pochi giorni a cementificare il primo posto (32 punti) con il +12 sul quarto posto. Larghissimo vantaggio che per la banda di mister Massimo Baiocco vale la qualificazione in grande anticipo per la seconda fase che inizierà nel primo weekend di febbraio ma dopo aver chiuso l’anno con un poker di successi la Bacigalupo Vasto Marina vorrà iniziare il 2022 battendo anche l’Atessa in trasferta.

Diego Aprea: doppietta

Come già detto, nel recupero, niente da fare per gli Aquilotti, nell’ultimo periodo sono arrivati punti pesanti ma nei due match contro le compagini vastesi sono arrivate altrettante sconfitte. Per i sansalvesi del tecnico Luca Aquilano c’è sempre il 6° posto con 12 punti e l’8 gennaio il nuovo anno si aprirà con la difficile trasferta in casa del River Chieti secondo in classifica.

Insieme ai chietini, appaiati al secondo posto (a meno quattro dalla vetta) c’è anche la Virtus Vasto capace di centrare la terza vittoria consecutiva nella trasferta di Val Di Sangro. Ottimo 0 a 3 per salutare il 2021 con la doppietta di Diego Aprea e la rete di Sabin Mateescu. I punti di vantaggio sulle quarte in classifica sono ben otto, tanti a tre giornate dalla fine, serve un piccolo passo per blindare l’accesso alla seconda fase della stagione. La qualificazione è virtualmente già certa (ultima giornata della prima fase contro il Francavilla ultimo in classifica e senza punti) ma al ritorno in campo, nel nuovo anno (8 gennaio), la banda dell’allenatore Donato Anzivino dovranno evitare la sconfitta nel match interno contro la Virtus Lanciano quarta in classifica. La Virtus Vasto vorrà vincere per chiudere ogni discorso in largo anticipo.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it

Advertisement
Advertisement

Facebook

News più lette settimanali