Connect with us

Calcio Giovanile

Allievi: Bacigalupo e Virtus Vasto senza vittorie. Vola il Cupello

Published

on

Sconfitta nel big match per i biancorossi nell’Elite, gli altri vastesi continuano a muovere la classifica. I rossoblù infilano il settimo risultato utile di fila

Anche un punto avrebbe fatto comodo, perdere oltre a far perdere la vetta ha fatto scivolare la Virtus Vasto addirittura fuori dal podio. Nella prima giornata di ritorno del campionato Allievi d’Elite i biancorossi di mister Paolo Acquarola in terra pescarese sono caduti nel big match in casa del D’Annunzio Marina. Sfida condizionata dal doppio giallo che ha costretto Cicchini a finire anzitempo sotto la doccia costringendo i vastesi ad affrontare i restanti cinquanta minuti del match in inferiorità numerica. Dopo essere andati sotto con il rigore di Mazzone nonostante l’uomo in meno ci aveva pensato Matteo Conti a ristabilire la parità ma nei minuti finali ancora Mazzone ha trovato la rete del definitivo 2 a 1. Sconfitta che costringe i vastesi a restare fermi a quota 19 scendendo al quarto posto, la vetta è lontana tre soli punti, c’è tutto un girone per riprendere la corsa e dopo la lunga sosta a Vasto arriverà la Curi Pescara(da non confondere con la Curi) ultima del raggruppamento, la Virtus non avrà alternative, dovrà prendersi i tre punti.

Nel girone B ‘Salvezza e Coppa Abruzzo’ prosegue il magic moment del Cupello capace d’infilare il settimo risultato utile superando di misura la Virtus Ortona. A confezionare l’1 a 0 ci ha pensato Samuel Battista consegnando la quinta vittoria del filotto che sta facendo parecchio felice l’allenatore Ilyos Zeytulaev. Se nelle prime tre giornate erano arrivati cinque punti le ultime uscite hanno fatto schizzare i rossoblù al quarto posto con 20 punti scappando a più dodici dalla zona retrocessione. In queste prossime due settimane di pausa il Cupello si allenerà con la giusta intensità per preparare al meglio la seconda parte di stagione, si riprenderà il 9 aprile con il derby in terra vastese, contro la Bacigalupo l’obiettivo è d’infilare un altro successo.

I punti serviranno però anche alla Bacigalupo che sente da più vicino il calore della zona bollente rispetto ai rossoblù, vincere a Ripa avrebbe voluto dire allontanarsi ulteriormente ma l’importante era non perdere e lo 0 a 0 alla fine per come è andato il match ha accontentato tutti con i padroni di casa a colpire una traversa nel secondo tempo dopo una prima frazione giocata meglio dai vastesi. I ragazzi del tecnico Michele Antonino nelle ultime due giornate, a cavallo tra fine andata e inizio girone di ritorno, hanno conquistato quattro punti, un buon bottino, dopo i due weekend di sosta la Bacigalupo proverà a migliorare l’attuale settimo posto, il presente parla di 13 punti, cinque in più sulla retrocessione, contro il Cupello bisognerà continuare a muovere la classifica.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it