Connect with us

Calcio Giovanile

Allievi: Bacigalupo, vittoria che pesa. Virtus Vasto e Cupello a riposo

Published

on

Nell’Elite weekend di pausa ma adesso per i biancorossi c’è il big match. Nell’altro girone i vastesi ritrovano il sorriso e si allontano dalla retrocessione. Rossoblù in serie utile da sei turni

Ricaricate le batterie da domenica si torna a fare sul serio. Anche perché l’avversario è assolutamente da temere, il girone Elite del campionato Allievi ha osservato un weekend di riposo ma domenica per la Virtus Vasto il girone di ritorno inizierà con la sfida principe del momento. I vastesi di mister Paolo Acquarola andranno a Pescara per far visita al D’Annunzio Marina, sfida titanica tra le prime due in classifica, entrambe in vetta con 19 punti, all’andata i vastesi s’imposero con un netto 4 a 0 ma domenica quel risultato conterà poco, la Virtus Vasto proverà a centrare la terza vittoria consecutiva per volare al primo posto in solitaria ed evitare di scivolare addirittura in quarta posizione.

Dopo una sola vittoria nelle precedenti sei giornate è finalmente tornato il sereno in casa Bacigalupo, nel girone B ‘Salvezza e Coppa Abruzzo) i vastesi hanno ritrovato il feeling con i tre punti battendo a Manoppello l’Arabona fanalino di coda. Partita scoppiettante che ha visto i ragazzi dell’allenatore Michele Antonino stare sempre avanti, al vantaggio di Lorenzo Benvenga ha risposto Rulli, a quello di Matteo Racciatti c’è stata la replica di Sammaciccia ma ci ha pensato Alessio Di Filippo a firmare la rete del definitivo 2 a 3. Successo che consente ai vastesi di salire al settimo posto con 12 punti, quattro in più dalla zona retrocessione. Domenica mattina ci sarà un altro delicato incrocio salvezza, la Bacigalupo farà visita al Ripa 2007 penultimo, due squadre divise da sei punti, un distacco in primis da mantenere immutato ma allungare di altri tre punti sarà l’obiettivo dei vastesi.

Quattro vittorie e due pareggi nell’ultimo mese e mezzo del Cupello, un filotto di risultati utili che ha allontanato definitivamente i rossoblù dalla zona bollente lontana addirittura nove punti. Il quarto posto a quota 17 conferma l’ottimo momento di forma dei ragazzi guidati in panchina da Ilyos Zeytulaev che avrebbero potuto avere due punti in più se nell’infrasettimanale del 7 marzo contro il Ripa fossero riusciti ad andare oltre l’1 a 1(gol di Nicola Cinquina) contro il Ripa 2007. Domenica i cupellesi hanno osservato la domenica di riposo, tra tre giorni ripartirà il girone di ritorno e sul sintetico di casa arriverà la Virtus Ortona, il Cupello non vuole fermarsi e punta con decisione a un altro risultato amico.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it