Connect with us

Calcio Giovanile

Allievi: derby spettacolo tra Bacigalupo Vasto Marina e Virtus Vasto

Published

on

Sei gol e un punto a testa per l’attesissima stracittadina vastese. Nel weekend si chiude la prima fase della stagione

L’attesa era tanta, ripagata da un grande spettacolo. Nella 13° giornata del girone D del campionato Allievi regionali Bacigalupo Vasto Marina e Virtus Vasto non hanno di certo deluso le attese consegnando ai tanti spettatori presenti sugli spalti un match che verrà ricordato a lungo. All’Ezio Pepe i padroni di casa biancazzurri ci hanno provato sempre per primi mettendo il becco avanti in tutte e tre le occasioni ma la capolista (brava a mantenere l’imbattibilità) ha avuto la forza di reagire sempre riuscendo ad infilare tre volte quella che ancora oggi è la difesa meno battuta del girone.

Doppietta per l’ex di turno Lorenzo Petrella

In campo il primo a sbloccare il match era stato per la Bacigalupo Mattia Coccia ripreso da bomber Domenico Pascucci salito a quota 15 nella classifica capocannoniere da lui guidata. I biancazzurri del tecnico Piero Brognoli con l’ex di turno Lorenzo Petrella hanno chiuso il primo tempo avanti di un gol ma anche nella ripresa ci sono state grandi emozioni. Simone Di Bello ha firmato il secondo pari di giornata, ancora Petrella con la doppietta personale a portare avanti per la terza volta i padroni di casa ma l’ultima parola l’ha pronunciata Di Bello, anche per lui doppietta e risultato fissato sul definitivo 3 a 3. Un punto a testa per due squadre già qualificate con turni d’anticipo alla fase finale, la Bacigalupo Vasto Marina oltre a mantenere il record della difesa (12 gol subiti) si tiene stretto il quarto posto a quota 24 con otto punti su chi insegue e uno di ritardo dal terzo posto.

Nell’ultimo match che chiuderà 2019 e prima fase della stagione trasferta insidiosa in casa della Virtus Lanciano seconda in classifica, l’obiettivo è salutare l’anno con un altro risultato amico. Terzo pareggio stagionale che si aggiunge alle dieci vittorie, un cammino netto quello da parte della Virtus Vasto guidata da mister Donato Anzivino che si conferma al primo posto con 33 punti e il miglior attacco avendo realizzato la bellezza di 51 reti (una media di quasi 4 gol a partita). Domenica mattina la fase uno della stagione si chiuderà con il testacoda contro l’Atessa Mario Tano, altro festival del gol biancorosso già in programma, la Virtus Vasto guarda a un 2020 che potrebbe regalare grandissime soddisfazioni.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it