Connect with us

Calcio Giovanile

Allievi, doppio turno: vola la Virtus Vasto, il Cupello vince il derby, poi la Bacigalupo si rifà a Ortona

Published

on

Nell’Elite i biancorossi hanno centrato due vittorie in serie e restano incollati alla capolista. Rossoblù imbattuti da nove giornate, vastesi più lontani dalla retrocessione

Virtus Vasto

Un doppio turno ravvicinato più che soddisfacente. Quasi per tutte e tre le territoriali, sicuramente per la Virtus Vasto che dopo la lunga sosta pasquale(con l’aggiunta del Torneo delle Regioni)  è tornata in campo centrando due vittorie consecutive tra seconda e terza giornata nel campionato Elite degli Allievi. Il primo successo è arrivato domenica superando con un rassicurante 5 a 0 la Curi Pescara ultima del girone, protagonisti con due doppiette capitan Matteo Natarelli e Gabriele Budano con la cinquina completata da Luca Ruzzi. Lo stesso che si è ripetuto ieri pomeriggio nell’infrasettimanale vinto 2 a 1 in casa del Delfino Flacco Porto, dopo il vantaggio vastese è arrivato il pari di Barretta ma negli ultimi minuti di gioco ci ha pensato Matteo Conti a portare i tre punti a Vasto. Quarta vittoria nelle ultime cinque giornate e secondo posto con 25 punti a meno uno dalla capolista Curi, una corsa a tre entusiasmante, la Virtus Vasto di mister Paolo Acquarola nonostante il gruppo giovanissimo proverà a prendersi la vetta, domenica mattina però bisognerà battere la temibile Marsica.

Cupello

Con un’altra vittoria il Cupello si sarebbe preso addirittura il secondo posto del girone B ‘Salvezza e Coppa Abruzzo’ ma per i rossoblù del tecnico Ilyos Zeytulaev continua comunque il magic moment viste le nove partite consecutive senza conoscere la parola sconfitta. Quattro punti nei due match ravvicinati, i primi tre pesantissimi sono arrivati espugnando Vasto e riuscendo a superare la Baciagalupo con un gol di Dennis Vennitti decisivo per lo 0 a 1 finale. Ventiquattro ore fa sul sintetico di casa la rete di Nicola Troilo non è bastata per avere la meglio sulla Virtus Lanciano e superarla in classifica, nell’1 a 1 finale c’è stato lo zampino di Silveri. Sei vittorie e tre pareggi, i cupellesi viaggiano nei piani alti come confermato dal terzo posto(24 punti) e nel weekend proveranno ad allungare la serie a Montesilvano contro quell’Acqua&Sapone contro la quale hanno raccolto l’ultima sconfitta prima della lunga striscia positiva.

Bacigalupo

Agrodolce il doppio turno ravvicinato per la Bacigalupo, iniziato con la scottatura a causa del derby interno perso contro il Cupello e reso ancor più beffardo in pieno recupero quando Floriano Giorgetta ha fallito un calcio di rigore lasciando i tre punti ai rossoblù con lo 0 a 1. Ieri i giovani di mister Michele Antonino si sono subito riscattati andando ad espugnare Ortona in un delicatissimo match salvezza contro la Virtus. Alla mezzora perfetta la punizione di Matteo Racciatti, nel secondo tempo ci ha pensato Thomas Stampone a chiude i conti con lo 0 a 2. Sono sette i punti conquistati dalla Bacigalupo nelle ultime quattro giornate, un buon bottino che ha consentito di allontanarsi dalla zona retrocessione ora lontana cinque punti come confermato dal 7° posto a quota 16. Nel prossimo weekend i vastesi osserveranno un turno di riposo, poi sabato 21 arriverà l’attuale vicecapolista Virtus Lanciano, l’obiettivo sarà continuare a muovere la classifica per allontanarsi dalla zona che scotta.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it