Connect with us

Calcio Giovanile

Allievi: la Bacigalupo gode a metà. Cade la Virtus Vasto

Published

on

I biancazzurri ripresi nella tana della corazzata Curi Pescara. Biancorossi al primo stop stagionale

Bacigalupo Vasto Marina

Salutata la prima parte di stagione nei campionati giovanili regionali sono iniziati i ‘nuovi’ campionati. Chi è andato forte da settembre a dicembre ha conquistato con merito l’accesso alla fase d’Elite, quella che porterà dritti verso la conquista del titolo regionale.

Nel girone B del campionato Allievi, la Bacigalupo Vasto Marina di mister Pierantonio Brognoli è andata vicinissima all’impresa in casa della Curi Pescara, capace di vincere tutte le partite interne nella prima fase. I biancazzurri hanno avuto la forza di realizzare tre reti con Salvatore Di Ghionno (ormai protagonista anche in Eccellenza), Davide Lupo e Alfonso Fitti ma pur stando avanti di due gol non è arrivata la vittoria. I pescaresi hanno sfruttato la doppietta di Adaowo e il gol di Connestari riuscendo nel finale ad acciuffare il definitivo 3 a 3. Amarezza per non essere riusciti a conquistare il bottino pieno ma grande orgoglio per aver giocato alla pari contro una delle favorite per la vittoria finale. Mossa la classifica all’orizzonte per i vastesi nel weekend la sfida interna contro il Fossacesia già affrontato nella prima parte di stagione senza mai raccogliere punti tra andata e ritorno. Sarà l’occasione per il riscatto, ecco perché la Bacigalupo Vasto Marina andrà a caccia della prima vittoria del 2020.

Virtus Vasto

Dopo aver dominato la prima parte di stagione chiusa al primo posto da imbattuta la Virtus Vasto all’esordio nella fase d’Elite è inciampata nel primo kappaò del 2019/2020. In casa della Renato Curi Angolana è andata in scena la sfida tra due top team, i vastesi conoscevano già alla vigilia le difficoltà che avrebbero incontrato. Match contratto e con poco da raccontare nel primo tempo, stessa storia nella ripresa quando però i nerazzurri di casa sono riusciti a trovare il gol con Del Mastro. I biancorossi hanno protestato a lungo e anche dopo quando è stata annullata a Pizzi l’eventuale rete del pari. 1 a 0 a favore dell’Angolana che disegna l’unica vittoria di giornata nel girone B (gli altri tre risultati tutti pareggi) costringendo i giovani del tecnico Donato Anzivino a restare da soli in fondo alla classifica senza punti. Ci sono ancora trentanove punti a disposizione per centrare uno dei primi due posti e volare verso le semifinali, non sarà una passeggiata ma la Virtus Vasto ci proverà e domenica nell’altro big match contro la Curi Pescara cercherà di conquistare i tre punti per dare un forte segnale al resto della concorrenza.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it