Connect with us

Calcio Giovanile

Allievi provinciali: gli Aquilotti vincono sempre. Stop Casalbordino. Festa San Buono

Published

on

I casalesi hanno perso l’imbattibilità stagionale nel big match di Sambuceto. Sansalvesi all’ottava vittoria consecutiva

Aquilotti San Salvo

Un poker di vittorie per restare al primo posto. Gli Aquilotti San Salvo non conoscono sosta e nella 4° giornata della fase decisiva del campionato Allievi provinciali hanno centrato la quarta vittoria di fila, numero che sale a otto se si aggiungono le quattro conquistate nella coda della prima fase. Sul sintetico “Tomeo” sansalvese i giovani di mister Simone Di Santo si sono imposti 2 a 0 sul Valle Aventino sfruttando le reti di Alessandro Cellesi e Christian Perrupato. 12 punti sui 12 a disposizione, finora impossibile fare meglio, ora ci sarà il weekend di riposo forzato con i sansalvesi che continueranno a godersi la vetta a punteggio pieno pensando che quando si tornerà in campo bisognerà affrontare uno dopo l’altro i top team Casalbordino e Sambuceto.

Un primo posto non più da dividere in tre ma sono due le squadre che vanno a braccetto visto che il Casalbordino è caduto nel big match di Sambuceto. Di fronte si trovavano le altre due squadre che viaggiavano a punteggio pieno ma i casalesi dopo quindici risultati utili (13 vittorie e 2 pareggi) hanno perso l’imbattibilità stagionale. Cadendo in casa dei viola che con il 2 a 0 finale firmato da Cannella e Angiolelli hanno di nuovo affiancato al primo posto i sansalvesi.

Casalbordino

Per il Casalbordino il presente parla di un terzo posto con tre punti di ritardo dalla vetta, tutto è ancora aperto e dopo la sosta l’obiettivo è riprendere la marcia vincente per riavvicinarsi alla vetta.

Dopo i primi due turni senza punti il San Buono è tornato protagonista infilando due vittorie consecutive. Entrambe con larghi scarti, l’ultima in casa di una Virtus Cupello al tappeto nonostante la rete di Damiano Ottaviano. I giallorossi negli ultimi due match sono stati letteralmente trascinati dal bomber Simone Marcianelli, quattro gol nel match precedente e tripletta contro i cupellesi salendo a quota 23 nella classifica marcatori. Nell’1 a 5 finale le restanti firme le hanno messe Mattias Serafini e Valerio Menna. Quarto posto con 6 punti, il primo posto è ancora lontano, se non ci fosse stata la pausa (emergenza Coronavirus) il San Buono avrebbe ricevuto la capolista Sambuceto. Sarebbe stato un esame importante per capire quante potevano essere le possibilità di poter lottare con le altre tre, un discorso non cestinato ma solo rimandato.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it