Connect with us

Calcio Giovanile

Allievi regionali: Virtus Vasto e Bacigalupo creano ma non vincono

Published

on

Le due vastesi terze in classifica a braccetto dopo un pari e una sconfitta

Gladius Pescara – Virtus Vasto

Al “Donati” di Pescara è successo di tutto, specie nel secondo tempo, ma la Virtus Vasto non è riuscita a riallacciare subito il discorso con i tre punti. Nella quinta giornata del girone B della fase d’Elite degli Allievi regionali erano stati i biancorossi a sbloccare il match in casa della Gladius Pescara con la punizione di Vincenzo Sansone. I pescaresi hanno risposto con un’altra punizione vincente, quella di Cucullo e poi la ripresa è stata condita da tre rigori fischiati in poco più di cinque minuti. Il primo, su cui hanno protestato i vastesi, ha riportato ancora avanti la Gladius con la doppietta di Cucullo ma di nuovo dagli undici metri, un’altra doppietta, quella di Sansone è valso il definitivo 2 a 2. Il terzo rigore ha visto grande protagonista il portiere biancorosso Scardillo bravo a sbarrare la strada al nuovo vantaggio pescarese. Nel finale forcing dei vastesi per conquistare i tre punti ma al triplice fischio il pari ha diviso la posta in palio. Portando a quota 7 in terza posizione i biancorossi del tecnico Donato Anzivino ora lontani tre e quattro punti da secondo e primo posto. Un punto nelle ultime due giornate, nel weekend un’altra trasferta ma in casa del Fossacesia ultimo in classifica e ancora senza vittorie la Virtus Vasto dovrà ritrovare il successo.

Bacigalupo Vasto Marina

Rimonta con beffa per la Bacigalupo Vasto Marina al termine di un altro match in cui lo spettacolo non è certo mancato. La Virtus Lanciano tra le mura amiche si era portata in vantaggio con Scarpari ma prima Davide Santone e poi Alfonso Fitti avevano trovato la via giusta per ribaltare il match. Nel quarto d’ora finale però i rossoneri hanno trovato il pareggio con Sciartilli e completato l’opera nei minuti finali grazie ad Ambrosini decisivo per il 3 a 2 finale valso ai lancianesi vittorie e aggancio al terzo posto proprio ai danni dei biancazzurri. Amarezza tra i ragazzi di mister Pierantonio Brognoli per alcune occasioni da gol non sfruttate che avrebbero potuto cambiare la storia del match, ora la classifica recita terzo posto con 7 punti insieme ad altre tre squadre. Sabato pomeriggio a Vasto arriverà la capolista e imbattuta River Chieti lontana quattro punti, la Bacigalupo Vasto Marina ha tutto per tornare al successo e riaprire i discorsi per la vetta.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it