Connect with us

Calcio Giovanile

Allievi: vastesi ancora kappaò, impresa Cupello

Published

on

Nell’Elite la Virtus cade nel secondo scontro diretto di fila, rimonta fatale per la Bacigalupo. I cupellesi costringono il Francavilla alla prima sconfitta che gli costa la vetta

Non si rialza la Virtus Vasto inciampata in un’altra sconfitta. La seconda di fila in altrettanti scontri diretti, fossero arrivati anche quattro punti magari adesso sarebbe potuta anche essere in vetta nel girone Elite del campionato Allievi ma dopo il passo falso in casa della capolista Giulianova domenica mattina, nella settima giornata, è arrivato un altro 3 a 0 pesante da digerire. A far festa sul sintetico del Campo San Paolo è stata la Curi che ha chiuso il discorso già nel  primo tempo trovando tutte e tre le reti con Del Bello, Tottone e Grella. Zero punti e zero gol fatti, bottino misero nelle ultime due domeniche per i giovani vastesi guidati da mister Paolo Acquarola scivolati in terza posizione con 13 punti, a meno quattro dalla vetta. Tutto è ancora in gioco, il distacco non è abissale, domenica a Vasto(ore 11) arriverà il Caldora Pescara e ripartirà la corsa verso il ritorno al primo posto.

Nel girone B del campionato ‘Salvezza e Coppa Abruzzo’ periodo no anche per la Bacigalupo caduta per la terza volta consecutiva. L’ultima, nella settima giornata, ha fatto sicuramente più male delle precedenti perché arrivata in rimonta e soprattutto negli ultimi minuti del match, i vastesi erano passati in vantaggio a Chieti con un rigore trasformato nel primo tempo da Luca Di Pietro ma i neroverdi nella ripresa si sono affidati a Di Roberto, prima il pareggio e poi in pieno recupero ha realizzato con freddezza il gol del 2 a 1. Altra sconfitta che lascia i vastesi del tecnico Michele Antonino in zona retrocessione, solo un punto in più dalla zona che scotta, sabato pomeriggio sul rettangolo di gioco “Ezio Pepe” sfida al Fossacesia, i tre punti mancano da troppo tempo, la Bacigalupo vuol tornare a fare festa.

Ci ha preso gusto il Cupello capace di centrare la seconda vittoria consecutiva in trasferta espugnando Francavilla e togliendo ai giallorossi la vetta della classifica del girone B. Dopo i primi quattro mesi avari di successi lontano da casa i rossoblù del tecnico Ilyos Zeytulaev stanno trovando la giusta continuità, l’ultima impresa è arrivata con le reti di Samuel Battista e Nicola Troilo decisivi nell’1 a 2, ai padroni di casa non è bastato il gol di Fava. 7 punti nelle ultime 3 giornate, i cupellesi sono scappati a più cinque dalla zona retrocessione, un buon margine che proveranno ad aumentare, nell’ottava giornata a Cupello arriverà il Gladius Pescara, contro la vicecapolista non sarà falice ma sulle ali dell’entusiasmo i rossoblù non vogliono fermarsi.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it