Connect with us

Calcio

“Andrà tutto bene”: il Casalbordino punta a vincere più sfide

Published

on

Battere il Coronavirus e festeggiare il salto in Eccellenza, in un modo o nell’altro

Sarebbe dovuta essere oggi la giornata per fare festa. A quest’ora Casalbordino, se non fosse scoppiata la pandemia, avrebbe tante strade colorate di giallo e rosso ma la festa per il salto in Eccellenza al momento è in sospeso. Rimandata in realtà perché sarà difficile, quasi impossibile, togliere una promozione che i giallorossi hanno conquistato sul campo, visti i 15 punti di vantaggio che attualmente hanno su chi insegue.

L’emergenza Coronavirus però ha fermato tutto, campionati sospesi in attesa di giorni migliori. Si sta già ragionando in quale direzione muoversi ma anche se la stagione sportiva non dovesse riprendere i casalesi nella prossima stagione giocheranno nel massimo campionato regionale. In questi giorni però è tutto fermo, allenamenti individuali a casa per capitan Di Pasquale e compagni, in attesa di avere notizie ufficiali. Ora bisogna stare a casa, poi quando tutto andrà bene a Casalbordino sarà davvero festa grande.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it