Connect with us

Calcio

“Andrà tutto bene”: Prima, Seconda e Terza Categoria presenti

Published

on

Campionati fermi a tutti i livelli con la speranza che il Coronavirus venga sconfitto e che il calcio torni alla sua normalità

Non si gioca. Due weekend senza calcio giocato, l’emergenza Coronavirus ha invaso l’Italia (e non solo) mettendo tutti sull’attenti.

Prima pensare alla salute, poi tornerà anche il divertimento in campo, dalla Serie A fino alle categorie meno nobili. Da marzo in poi sono i mesi della verità, del dentro o fuori, tra feste e delusioni anche in Prima, Seconda e Terza Categoria. Chi guardava alla promozione diretta, altri ai playoff senza dimenticare i piani salvezza, tutto rimandato.

Dal girone B di Prima (Scerni e Roccaspinalveti), passando per il girone E di Seconda (Casalanguida, Odorisiana, Pro Vasto e Torrebruna) fino ad arrivare alla Terza Categoria (Vasto United, Virtus Vasto Calcio, Lupi Marini e Virtus Tufillo), i messaggi di fiducia e speranza non sono mancati. Ora bisogna restare assolutamente a casa, solo così andrà tutto bene.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it