Connect with us

Calcio

Angizia Luco e Nereto (al momento) fuori: sarà Eccellenza a 18 o 20 squadre?

Published

on

Per le due squadre si va verso una deroga per provare a completare l’iscrizione, altrimenti tutto resterà come prima

Se il Lanciano a due minuti dal gong si è regolarmente iscritto al prossimo campionato d’Eccellenza altre due squadre, in difficolta da settimane, non sono riuscite a fare lo stesso.

Di ufficiale non c’è ancora niente ma il Comitato Regionale Figc-Lnd Abruzzo starebbe pensando a una deroga, in tempi strettissimi, per consentire ad Angizia Luco e Nereto di provare, entro qualche giorno, a trovare strade per salvare la categoria ed evitare di scomparire.

Si parlava di Eccellenza nuova a 20 squadre (divise in due gironi da 10) ma se davvero Angizia Luco e Nereto alzeranno definitivamente bandiera bianca non ci saranno due ripescaggi ma come dice il regolamento: “In caso di vacanza di 2 posti per qualsiasi motivo, non si provvederà a ripescaggi e l’organico sarà composto da 18 squadre su un unico girone con gare di andata e ritorno”. In caso di deroga, se solo una delle due al momento fuori dall’Eccellenza riuscisse a iscriversi in extremis con il numero fermo a 19 ci sarebbe il ripescaggio di una squadra (al momento sperano Villa 2015, Montorio 88, Nuova Santegidiese e Paterno) per riportare l’organico a 20.

Storia diversa per la Promozione, sono 39 le squadre iscritte, ci saranno tre ripescaggi per portare l’organico completo a 42 e andare verso la composizione dei tre gironi.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it