Connect with us

Motociclismo

Andrea Iannone e Carlo Pernat: aria di divorzio?

Published

on

Il manager del pilota vastese ha rilasciato alcune dichiarazioni che lascerebbero presagire un allontanamento fra i due dopo tanti anni di rapporto.

Pernat e Iannone qui ai tempi in Ducati

Nel corso della trasmissione “Paddock” Carlo Pernat, manager di Andrea Iannone, ha rilasciato telefonicamente delle dichiarazioni abbastanza chiare circa il loro futuro. Fra il manager ligure e il pilota di Vasto c’è sempre stato un rapporto di stima e fiducia molto forte e consolidato nel corso di questi anni, ma ultimamente qualcosa è cambiato. Queste le dichiarazioni lasciate da Pernat alla trasmissione “Paddock”: “Il mio rapporto con Iannone non è più dei migliori, io faccio il manager sportivo e lui si è spostato un po’ sul mondo del gossip. Sono ancora il suo manager, devo verificare alcune cose, ma sono più propenso ad andarmene. Ne riparleremo quando torna dalla Thailandia. A me dispiace, ho puntato su di lui, sia con Pramac che con Ducati e con Suzuki, però mi sembra si sia spostato su quel mondo. Lui è fortissimo, avrebbe dovuto già sbocciare, però devo dire che mi ci trovavo meglio quando non era nel mondo del gossip. Se la moto andrà lui farà un ottimo campionato, gli darò una mano e sarò contento se va bene”.

 

I due sono ancora legati da un anno di contratto e queste dichiarazioni lascerebbero presagire la non volontà di proseguire il rapporto di collaborazione al termine della prossima stagione. Non ancora nulla di ufficiale, ma le parole sono state abbastanza precise e pesanti. Iannone, insieme a tutto il mondo della MotoGp, sarà impegnato dal 16 al 18 febbraio in Thailandia, dove sul circuito di Buriram avrà luogo la seconda tornata di test ufficiali stagionali. La Suzuki è chiamata ad ulteriori miglioramenti tecnici rispetto ai test a Sepang di fine gennaio.

 

Andrea Giove – andreagiove@vasport.it