Connect with us

Calcio

Arriva la Vastese: Pollutri e Scerni “tifano” Agnonese con Nico Troiano e Nando D’Ercole

Published

on

I due under, domenica pomeriggio, con la maglia dei molisani affronteranno i biancorossi in un delicato incrocio salvezza

Quasi 42 anni in due, per la prima volta insieme con la stessa maglia. Ferdinando D’Ercole e Nico Troiano, uno di Scerni, l’altro di Pollutri, paesi confinanti con le due comunità domenica pomeriggio pronte a tifare per i loro ragazzi.

Per vederli insieme all’opera è arrivata la chiamata dell’Olympia Agnonese che, alla disperata caccia della salvezza in Serie D, nei mesi scorsi ha attuato una vera e propria rivoluzione in organico guardando anche in Abruzzo. Per lo scernese classe 1999 “Nando” D’Ercole (cresciuto nei settori giovanili di Pescara e Teramo) si è trattato di un ritorno ad Agnone, realtà già conosciuta da vicino già nella stagione passata con una ventina di presenze e tre reti. In questa stagione quella molisana è la terza avventura dopo aver iniziato a Giulianova e proseguito a Castelfidardo per uno che in D vanta una novantina di presenze. Discorso differente per il 2001 di Pollutri Nico Troiano “svezzato” dal Cupello dove si è messo in mostra negli ultimi quattro campionati d’Eccellenza e risultando ogni stagione tra i giovani più interessanti. I rossoblù lo hanno ceduto in prestito ai molisani che al primo appuntamento lo hanno fatto subito esordire nel derby contro il Vastogirardi.

Mercoledì pomeriggio, nel recupero pareggiato contro il Pineto, entrambi sono tornati a disposizione dopo i rispettivi stop, D’Ercole recuperato dopo l’infortunio e Troiano guarito dal Covid. Il primo in campo negli ultimi venti minuti, l’altro entrato a otto minuti dal noventesimo (due presenze nelle due prime apparizioni in D). All’orizzonte per l’Olympia Agnonese la sfida contro una Vastese (domenica 2 maggio al “Civitelle”) che farà di tutto per ritrovare una vittoria che manca da sei giornate. Entrambi nelle scorse stagioni erano finiti sul taccuino biancorosso, soprattutto D’Ercole visto per alcune settimane in gruppo nell’estate del 2019 quando a guidarlo c’era mister Amelia ma poi la trattativa non decollò. Uno scernese e un pollutrese sulla strada dei biancorossi, domenica cercheranno spazio e faranno di tutto per mettere in difficoltà una Vastese che però in campo scenderà più agguerrita che mai.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it