Connect with us

Calcio

Arriva la Virtus Ortona: Casalbordino, guai a rallentare ancora

Published

on

Giallorossi costretti al successo dopo gli ultimi pareggi interni. Ospiti senza vittoria da cinque giornate

Imbattuto e costretto a vincere ancora. Il Casalbordino, nonostante gli otto punti di vantaggio, sa che alle spalle c’è un’Ovidiana Sulmona che spinge forte e da qui allo scontro diretto (il 9 febbraio in casa biancorossa) cercherà di rosicchiare altri punti.

Dall’altra parte i giallorossi con 53 punti all’attivo continuano a dominare la scena e nei prossimi venti giorni cercheranno di riportare il vantaggio sul Sulmona in doppia cifra. Domani si torna di nuovo in campo, appuntamento con la 22° giornata di ritorno del girone B di Promozione che vedrà i giallorossi sfidare, undici giorni dopo, di nuovo la Virtus Ortona. Non sarà una passeggiata come in Coppa, allora gli ospiti si presentarono in nove e dopo un paio di infortuni al ventiquattresimo entrambe le squadre rientrarono negli spogliatoi ma in campionato sarà partita verissima. Oltre a Iaboni e Checchia l’allenatore Gianni Borrelli dovrà rinunciare a capitan Di Pasquale fermato per un turno dal giudice sportivo.

Dopo le rotazioni viste mercoledì nella larga vittoria in casa dell’Athletic Lanciano dal primo minuto potrebbero tornare Soria, Koffi e Palumbo. Si è rivisto in panchina Pagano, spera di mettere anche lui minuti nelle gambe.

Due punti nelle ultime cinque giornate e un penultimo posto a quota 14 punti che non soddisfa nessuno in casa Virtus Ortona. I casalesi dopo due 0 a 0 interni consecutivi si troveranno una squadra che finora in trasferta non ha mai vinto conquistando appena tre punti in undici viaggi. Mister Antinucci domani dovrà rinunciare anche al suo miglior marcatore, Di Domizio (autore di 8 gol), squalificato per una giornata. Già all’andata fu una disfatta (1-4), domani gli ortonesi cercheranno di centrare l’impresa ma di fronte si troveranno un Casalbordino affamato più che mai e pronto ad azzannare altri tre punti.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it