Connect with us

Calcio

Bacigalupo Vasto Marina, altro passo falso

Published

on

La squadra di Cesario battuta 3-1 in trasferta dal Delfino Flacco Porto

Resta a mani vuote dalla trasferta odierna in terra pescarese la Bacigalupo Vasto Marina. Finisce 3-1 la gara giocata in campo esterno contro Il Delfino Flacco Porto che si aggiudica l’intera posta in palio con una condotta di gioco accorta e cinica, con la squadra di mister Bonati abile a sfruttare le opportunità concesse ed a concretizzarle a dovere per mettere in cascina il prezioso successo.

Cesario, nel 4-3-3 iniziale, ancora privo di Marinelli, Ciancaglini ed anche di Coulibaly, sceglie Pollutri sulla corsia sinistra difensiva e riaffianca il giovanissimo Letto a Mangiacasale e bomber Michele Cesario.

L’inizio è al piccolo trotto e il primo vero sussulto arriva al 21′ con l’episodio che sblocca il risultato: fallo veniale di Di Gennaro su Marzucco, l’arbitro assegna il rigore e dal dischetto lo stesso Marzucco infila alle spalle di Marconato. Reagiscono gli ospiti ed al 40′ un bel colpo di testa di Cesario viene abilmente respinto da Falso.

Nella ripresa padroni di casa subito a segno: all’8′ Falco, da due passi, sfrutta al meglio una palla ‘sporca’ mettendo in porta il pallone del 2-0. La BVM riapre i giochi ad un quarto d’ora dalla fine: è Cesario a realizzare, dopo un’efficace combinazione con Mangiacasale, tiro deviato sul quale non può nulla l’estremo difensore di casa. Ci credono a quel punto Benedetti e compagni e provano a raddrizzare il risultato. Ad un minuto dal 90′ ancora Cesario va vicino al gol: Falso è bravo a distendersi ed a trattenere la conclusione del centravanti vastese. Poi, in pieno recupero, sfruttando un’incomprensione tra Marconato ed un proprio compagno di squadra, è ancora Falco a centrare il bersaglio fissando il punteggio sul 3-1 finale.

Per la Bacigalupo Vasto Marina, che mantiene il quinto posto in classifica al pari della Torrese, è il secondo stop di fila, dopo quello casalingo ottenuto proprio con la Torrese. Bisognerà provare a rialzare la testa già nel prossimo match, interno con la Renato Curi Angolana penultima della classe.

Il Delfino Flacco Porto – Bacigalupo Vasto Marina 3-1
Reti: 21′ rig. Marzucco, 54′ e 91′ Falco, 74′ Cesario

Il Delfino FP: Falso, Sabatini, Silvestri (60′ Tine), Curri (55′ Sichetti), D’Incecco (44′ Saltarin), Giannini, Pesce, Comparelli (75′ Montuori), Falco, Marzucco (87′ Albanese), D’Alessandro. All. Guglielmo Bonati

BVM: Marconato, Traino, Pollutri (55′ Balzano), D’Adamo, Cernaz, Benedetti, Mangiacasale, Irace, Cesario, Di Gennaro (70′ Galiè), Letto (46′ Di Ghionno). All. Roberto Cesario

Arbitro: Antonio Liotta di Castellammare di Stabia
Assistenti: Stefano Carchesio di Lanciano e Fabrizio Aspite di Chieti

Ammoniti: Silvestri, Pesce, Traino, Albanese
Recupero: 1′ e 4′

Redazione Vasport – redazione@vasport.it