Connect with us

Calcio

Bacigalupo Vasto Marina: saluta anche Lorenzo Salerno

Published

on

In attesa del nuovo allenatore i biancazzurri dovranno tornare sul mercato per rinforzare l’organico

Da ieri sera la Bacigalupo Vasto Marina è alla ricerca di un nuovo allenatore, dopo le dimissioni di Roberto Cesario bisogna voltare pagina ma, va detto, chi lo succederà dovrà avere una rosa con almeno un pezzo (se non di più) d’esperienza in più per reparto per iniziare a credere alla salvezza.

Lo si sapeva sin da quest’estate che sarebbe stata un’Eccellenza difficilissima ma dopo un punto in sette giornate c’è un ultimo posto che non può assolutamente soddisfare. Prima del saluto dell’ormai ex tecnico in casa vastese era andato via anche il direttore sportivo Alfonso Calvitti e in mezzo le partenze di alcuni giocatori come Damizia, Balbuena, Longo, D’Adamo e nei giorni scorsi anche Roman Torres tornato a Val di Sangro.

L’elenco va aggiornato perché nelle ultime ore ha salutato il gruppo anche l’esperto attaccante pugliese Lorenzo Salerno, assente ieri a Città Sant’Angelo causa squalifica e che lascia la maglia biancazzurra con due gol all’attivo, uno in Coppa e l’altro in campionato. Ad oggi il fronte offensivo vastese è composto da soli elementi under pensando ai 2001 Troilo, Nuozzi e Benvenga (già infortunato), i 2003 Petrella e Fitti. Senza nulla togliere a questi cinque attaccanti di belle speranze per questa Eccellenza serve ben altro e un solo attaccante d’esperienza potrebbe non bastare.

Domani i vastesi torneranno ad allenarsi in vista del match interno contro il Villa 2015 (domenica 25, Stadio Aragona, ore 14:30), sul campo dovrebbe esserci il nuovo allenatore e magari qualche innesto importante per puntare con decisione alla prima vittoria stagionale e iniziare, finalmente, la rincorsa verso la salvezza.  

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it