Connect with us

Basket

Bcc Ge.Vi. Vasto Basket: batti il Mosciano per blindare il secondo posto e sperare…

Published

on

Nell’ultima giornata della stagione regolare i biancorossi dovranno confermare l’imbattibilità interna per evitare di scivolare in terza posizione. Possibilità anche per ritrovare la vetta ma difficilmente Chieti cadrà tra le mura amiche

Tornare a vincere per non perdere un’altra posizione. Non è stata una delle più belle settimane per la Bcc Ge.Vi. Vasto Basket, sette giorni fa la pesante sconfitta di Silvi e poi mercoledì mattina l’addio commosso all’ex cestista Vittorio Parente(oggi avrebbe compiuto 60 anni) amato da tutti nell’ambiente cestistico vastese.

In suo ricordo domani pomeriggio(palla a due ore 18) capitan Ierbs e compagni scenderanno sul parquet del PalaBcc con il lutto sulla canotta, poi dal lancio in area della palla a spicchi i biancorossi proveranno a battere, nell’ultima giornata della stagione regolare l’Olimpia Mosciano, nono in classifica, per omaggiare al meglio la figura di Parente. Due punti che serviranno soprattutto per la classifica, sabato scorso dopo quindici giornate consecutive i ragazzi di coach Giovanni Gesmundo hanno perso la vetta dopo il pesante kappaò di Silvi ma domani bisognerà evitare brutti scherzi altrimenti gli stessi silvaroli potrebbero effettuare il sorpasso costringendo i vastesi a scivolare sul gradino più basso del podio. Ipotesi assolutamente da evitare, di contro i biancorossi hanno ancora una flebile speranza di riprendersi il primo posto, difficile che il Chieti cada in casa contro Pineto ma se dovesse arrivare una sconfitta clamorosa dei teatini in vetta a parità di punti il primato spetterebbe ai vastesi.

Per conoscere le sei avversarie da affrontare nella ‘Fase a orologio’ bisognerà attendere domani sera, la Vasto Basket se dovesse chiudere al secondo posto affronterebbe in trasferta Chieti e le ultime due in classifica mentre riceverebbe terza, quarta e quinta classificata. Se lontano dal parquet amico i vastesi sono caduti in tre nelle ultime quattro trasferta al PalaBcc il cammino finora è stato netto e anche contro l’Olimpia Mosciano, che all’andata tolse due punti ai vastesi che oggi avrebbero fatto davvero comodo, vuole proseguire la marcia interna per ritrovare subito il sorriso, la seconda sconfitta di fila andrà assolutamente evitata.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it