Connect with us

Calcio

Benedetto: “È un Casalbordino affamato! Restiamo imbattuti e vinciamo tutto”

Published

on

L’esperto difensore di Montenero di Bisaccia tornato a gennaio fondamentale anche in fase realizzativa

L’ennesimo ritorno per rinforzare ulteriormente il Casalbordino. Dove, ormai da anni, Silverio Benedetto è di casa, sarebbe dovuto ripartire in giallorosso già in estate ma impegni lavorativi lo avevano costretto a dover dire di no.

Durante la pausa natalizia ha potuto dire di nuovo sì al direttore sportivo Gianluca Senese e patron Alessandro Santoro e il suo ritorno ha dato ulteriore compattezza al pacchetto arretrato giallorosso. Il terzetto d’esperienza tutto in salsa molisana completato da Danilo Fusaro e Pietro Pifano è uno dei, tanti, segreti del successo di un Casalbordino che dopo il pesantissimo pari di Sulmona confermando gli undici punti di vantaggio sui biancorossi ha più di un piede in Eccellenza.

Come sempre stato nella sua carriera, il classe ’84 di Montenero di Bisaccia oltre ad essere fondamentale in fase difensiva si diverte anche in quella avversaria. Prima della super sfida di Sulmona ha firmato tre reti in quattro match e se non gli avessero annullato la rete tanto chiacchierata di San Giovanni Teatino avrebbe calato un incredibile poker.

Nonostante, a nove giornate dalla fine, con il largo vantaggio l’obiettivo promozione sia ormai dietro l’angolo Benedetto invita compagni e ambiente a non rallentare perché c’è ancora tanta strada da percorrere tra campionato e Coppa.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it