Connect with us

Boxe

Boxe a Pordenone, Amedeo Maurizio tra i protagonisti

Published

on

Il pugile della Vasto Ring battuto ai punti dall’avversario di casa Francesco Zilli

A Pordenone, sabato scorso, Amedeo Maurizio, pugile di Cupello della Vasto Ring, si è battuto contro un fresco pugile di casa, Francesco Zilli, 26 anni.

Match – per la categoria dei Superwelter – molto combattuto, fino alla fine. “Peccato per il verdetto, un po’ troppo casalingo. Ci aspettavamo almeno un pareggio – commenta il suo tecnico ed accompagnatore Maurizio Pandolfi -. C’è comunque grande soddisfazione, abbiamo portato in alta Italia la bandiera vastese imponendoci in un vero match che non in tutte le manifestazioni si vedono, ricevendo applausi da tutto il pubblico di casa e congratulazioni”.

“Amedeo è un ragazzo maturo ed in gamba, sempre puntuale con gli allenamenti – aggiunge il presidente della Vasto Ring, Marino Ramundo -. Siamo contenti di come sta andando avanti la nostra attività, la Vasto Ring sta girando per tutta Italia, c’è sempre da migliorare, ma stiamo facendo molto bene”.

Nella serata a Pordenone ad Amedeo Maurizio è stato assegnato il riconoscimento di miglior pugile professionista della manifestazione da parte degli organizzatori della Società Pugilistica Pordenonese Gino Rossi.

Tra i prossimi importanti appuntamenti, per il sodalizio vastese, spiccano i Campionati Italiani Elite in programma a novembre. “Porteremo almeno un atleta, Davide Ucci – dice ancora Ramundo – nell’intento di crescere ancora e toglierci altre soddisfazioni”.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it