Connect with us

Atletica

Brilla l’Unione Atletica Abruzzo, soddisfatta Miriam Di Iorio

Published

on

Confortante risultato alle finali nazionali Allievi di Modena

Di scena nel fine settimana scorso, a Modena, le finali nazionali dei campionati di società Allievi (Under 18) su pista.

Buoni i risultati della squadra maschile dell’Unione Atletica Abruzzo, presente nella finale B raggruppamento Adriatico, che si è piazzata al settimo posto, migliorando l’iniziale undicesimo piazzamento di raggruppamento. Nella classifica generale, a livello nazionale, il team si è piazzato in 37^ posizione su 64 società partecipanti.

Soddisfatta Miriam Di Iorio, presidente del sodalizio sportivo da poco tempo inserito nella realtà del panorama regionale dell’atletica leggera che, in questa occasione, smessi i panni dell’atleta Master, si è occupata degli aspetti organizzativi e tecnici della ‘missione’ in terra emiliana, spronando i suoi ragazzi a dare il massimo e a mettere… in pista tutte le loro potenzialità e qualità.

Tra le prestazioni individuali – si evidenzia in una nota della Fidal Abruzzo – da sottolineare la vittoria, nel lancio del disco, di Giuseppe Paolucci, che ha lanciato l’attrezzo di Kg 1,5 a 41,57 metri. Altro risultato di rilievo quello di Federico Gentile, che ha vinto i 200 metri con un ottimo 22”83 e si è ben comportato anche sui 100, terzo con 11”36. Gentile ha trascinato anche la staffetta 4×100 dell’Unione Atletica Abruzzo al secondo posto con 44”42, insieme a Di Criscio, Cappella e Mattia Ghianni. Nei lanci, un altro buon risultato è il primato personale di Andrea Franchi nel peso (Kg 5), terzo con 14,11 metri, miglioratosi di oltre mezzo metro.

Primi buoni frutti, dunque, per l’Unione Atletica Abruzzo, società nata dalla fusione dei settori agonistici di Hadria Pescara, Nuova Atletica Lanciano e Usa Avezzano, guidata dalla vastese Di Iorio.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it