Connect with us

Calcio

Budano saluta la Virtus Cupello e riabbraccia la Vastese juniores

Published

on

L’attaccante classe 2002 dopo la breve esperienza in rossoblù tornerà nel gruppo di mister Acquarola

Vale quanto già detto nei giorni scorsi per altri giocatori e squadre, se e quando si tornerà in campo la Vastese juniores potrà fare affidamento su un elemento di spicco.

Un gradito ritorno quello in biancorosso, stiamo parlando di Gabriele Budano, il giovane attaccante di Monteodorisio nei mesi scorsi aveva deciso di provare l’esperienza nel mondo dei grandi accettando la chiamata della Virtus Cupello. I rossoblù però in Eccellenza possono contare su una batteria di attaccanti di spicco, su tutti gli esperti Pendenza e La Selva senza dimenticare il 2002 Alessandro Zinni, recordman nel massimo campionato regionale e già con presenze in D. Poco spazio per il monteodorisiano (ha esordito in Eccellenza con qualche scampolo di match) che ha deciso di fare il percorso inverso per tornare ad indossare la maglia biancorossa della Vastese juniores.

Quella con la quale si sarebbe voluto mettere in mostra già nella passata stagione ma nell’estate del 2019 è stato fermato da un grave infortunio che lo ha tenuto fuori per tanti mesi, poi una volta ristabilitosi a fermarlo ci ha pensato il Covid. Parliamo di un classe 2002 che nelle stagioni precedenti con la maglia degli Allievi della Virtus Vasto firmò oltre 50 gol, ecco perché per mister Paolo Acquarola (che già lo conosce) sarà un innesto di spicco. Va detto che prima dello stop, sempre causa Covid, i biancorossi avevano infilato due vittorie nelle prime due giornate nel girone H del campionato nazionale juniores. Fermato ieri, almeno fino al 24 novembre, come tutti i campionati giovanili in Italia, come per il resto dei campionati si spera che tutto possa riaccendersi a fine novembre anche se va detto, non sarà facile.

Budano ora da “nuovo” vastese continuerà ad allenarsi individualmente con la speranza di poter riabbracciare il prima possibile il resto del gruppo biancorosso. Il campionato juniores per mettersi di nuovo in mostra e magari salire un gradino per farsi notare anche per la prima squadra. Al momento solo ipotesi ma Gabriele Budano, e non solo, vogliono tornare a divertirsi in campo, lui vorrà farlo a suon di gol.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it