Connect with us

Calcio

Campobasso-S.N. Notaresco, ‘profumo’ di big match

Published

on

Serie D girone F – Al Nuovo Romagnoli un test probante per i rossoblù di Epifani

Dopo la lunga sosta forzata causa pandemia legata al Covid-19, torna il campionato di Serie D girone F. E, subito, in calendario, c’è un vero e proprio big match anche se siamo solo alle prime battute stagionali, quello tra il Campobasso ed il S.N. Notaresco.

Si riprende, infatti, con la settima giornata di andata e i rossoblù del presidente Salvatore Di Giovanni fanno visita ad una delle favorite per il salto tra i professionisti, la compagine molisana che affronterà questa sfida tra le mura amiche. In classifica, in testa, c’è la squadra abruzzese, al pari della Recanatese, mentre il Campobasso, che deve recuperare la partita con il CynthiAlbalonga, insegue con un punto di ritardo.

Campobasso, guidato da Mirko Cudini, uno dei tanti ex di giornata, che non scende in campo dal 25 ottobre scorso ma che può contare su un organico di alto livello rinforzato, rispetto allo scorso anno, dagli arrivi, soprattutto sul fronte offensivo, dell’ex Tolentino, Simone Di Domenicantonio, dal funambolico Vittorio Esposito e dall’espertissimo Fernando Sforzini, una carriera spesa per lo più in serie B. Senza dimenticare, ex a parte, di un punteros come Pietro Cogliati, bomber di razza.

Mister Massimo Epifani

Una sfida bella da giocare tra due squadre che lotteranno fino alla fine per il primato – le parole dell’allenatore del S.N. Notaresco Massimo Epifani – ma è una partita importante soprattutto a livello mentale perché siamo solo all’inizio del campionato. Si torna a giocare dopo diverse settimane ma ci siamo allenati con grande continuità, per fortuna ma anche per la bravura dei ragazzi che hanno rispettato tutte le direttive, per questo ci sentiamo tranquilli. Sappiamo di dover affrontare la formazione più forte del campionato, il Campobasso è partito per vincere, ha cambiato pochissimo ed ha un modo di giocare ben consolidato. Conosciamo il nostro valore – conclude il tecnico rossoblù – andremo a giocarci la nostra partita con il massimo rispetto ma cercando di fare una grande prestazione”.

Sono ben otto gli ex di questa partita, tutti sulla sponda Campobasso. Si tratta del tecnico Mirko Cudini e del suo vice Giuseppe Antognozzi, del direttore sportivo Stefano De Angelis, del preparatore dei portieri Christian Cicioni, dei difensori Christian Fabriani e Alessandro Dalmazzi e dei centrocampisti Francesco Bontà e Kevin Candellori.

Il match del “Nuovo Romagnoli” (fischio d’inizio alle 14,30 con direzione di gara affidata a Domenico Mirabella di Napoli) sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook della società molisana.

Prima del via, su disposizione della Federazione Italiana Giuoco Calcio, sarà osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Paolo Rossi.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it