Connect with us

Calcio

Casalbordino: a Palombaro servono solo i tre punti

Published

on

13/01/2018 – I giallorossi rinfrancati dal successo di Coppa devono ritrovare punti e continuità in campionato. Rientrà Luciano Galiè, padroni di casa ultimi in classifica e a secco di vittorie da undici giornate

Vietato sbagliare. La vittoria in Coppa di mercoledì domani pomeriggio dovrà avere il giusto seguito anche in campionato dove l’andamento delle ultime cinque giornate non è stato dei migliori. Quattro punti in cinque partite condite dalle due sconfitte interne contro le prime due della classe hanno costretto il Casalbordino a retrocedere in quarta posizione allontanandosi di ben otto punti dalla vetta.

Bisogna ritrovare la continuità del girone d’andata, a partire da domani quando, nella quarta di ritorno del girone B di Promozione(ore 14.30) in casa del fanalino di coda Palombaro capitan Triglione e compagni avranno a disposizione un solo risultato: la vittoria, il resto non conta. Per riuscirci mister Roberto Cesario potrà di nuovo affidarsi a Luciano Galiè assente nel big match di domenica scorsa anche se dovrà ancora rinunciare a Polzella e Forlani quest’ultimo sostituito nelle ultime due partite dall’altro esperto Garibaldi. Davanti galvanizzato dalla tripletta(realizzata in dodici minuti) di Coppa bomber Michele Cesario vuole ripetere il gol dell’andata decisivo per l’1 a 0 finale.

Ultimo posto in classifica a quota 10 e appena due punti conquistati nelle ultime undici giornate, stagione fin qui da dimenticare per il Palombaro che vede il penultimo posto lontano già sette punti. L’attacco è sempre rimasto a secco nelle ultime sei giornate e la difesa con 42 reti è la più perforata del girone, c’è poco da stare allegri in casa gialloblù, la dirigenza nel mercato dicembrino ha pescato i tre ex Vasto Marina Di Vito, Marcovicchio e Travaglini ma domani mister Giandonato dovrà fare a meno degli squalificati Consalvo e Mascilongo. Tutto gioca a favore del Casalbordino, c’è da portare a casa il primo successo in campionato del 2018, guai a lasciare per strada altri punti preziosi.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it