Connect with us

Calcio

Casalbordino: con chi te la vedrai in semifinale?

Published

on

Avversarie e date verranno ufficializzate a metà della prossima settimana. Per i giallorossi l’avversaria più vicina sarà a 100 km

Una Coppa da vincere. Obiettivo con forte possibilità di trasformarlo in realtà, tra il Casalbordino e il trofeo da alzare in cielo la distanza è di duecentosettanta minuti(al massimo trecento o trecentotrenta se dovessero esserci i supplementari), andata e ritorno per la semifinale e poi l’eventuale finalissima.

Sono rimaste in quattro ma dopo i triangolari che hanno completato il quadro dei quarti di finale le protagoniste sono in attesa di capire quali saranno gli accoppiamenti. Il Casalbordino rappresenterà la provincia di Chieti, zero sono i rappresentati del pescarese, per quello aquilano c’è il San Gregorio con il teramano presente con Fontanelle e Nuova Santegidiese. I casalesi sono anche gli unici che in campionato disputano il girone B, le altre tre sono tutte presenti in quello A ma nessuna è in corsa per il salto diretto in Eccellenza o per provare almeno a prendersi il secondo posto.

San Gregorio e Fontanelle occupano rispettivamente quinto e sesto posto con nove e dieci punti di ritardo dal secondo mentre la Nuova Santegidiese è a più cinque dalla zona playout, fotografia che visto il magic moment(sette vittorie e un pari nelle ultime otto tra campionato e Coppa) mette i giallorossi avanti come favorita per la vittoria finale ma nelle sfide da dentro o fuori tutto può succedere. Prima di pensare alla finale bisognerà capire chi affronteranno i casalesi, delle tre la più vicina è lontana 100 km e sono gli atriani del Fontanelle. Tra questi ultimi e i santegidiesi però la distanza è di appena quaranta chilometri, se decidessero optare per una semifinale tutta teramana a capitan Triglione e compagni toccherebbe il viaggio più lungo, arrivare fino a L’Aquila per sfidare il San Gregorio. Termana o aquilana, contro chiunque il Casalbordino scenderà in campo per arrivare in finale e vincere la Coppa(vorrebbe dire avere l’iscrizione già pagata per il campionato 2018/2019), giovedì con ogni probabilità si conosceranno i due accoppiamenti, adesso la concentrazione è tutta rivolta al campionato.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it