Connect with us

Calcio

Casalbordino da impazzire: dominato il San Salvo

Published

on

Derby senza storia con i casalesi che mantengono l’imbattibilità e domenica affronteranno il big match contro l’Ovidiana Sulmona lontana 11 punti

I ventuno punti di differenza in classifica si sono visti tutti in campo. Il San Salvo è inciampato su una domenica storta, il Casalbordino no, ha continuato a spingere forte anche oggi facendo suo il derby con un netto 5 a 0. Novanta minuti senza storia nella 24° giornata del girone B di Promozione, biancazzurri mai pericolosi al contrario dei padroni di casa che seppur orfani di Fieroni (in campo nei dieci minuti finali), Letto, Fusaro, Palumbo, Iaboni e Checchia non hanno mai sofferto. Due gol per tempo, prima Benedetto e Soria, nel secondo tempo Koffi, Di Pasquale e Pagano.

La partita – Non mancano le novità in casa Casalbordino con mister Gianni Borrelli chiamato a fronteggiare l’emergenza dovendo rinunciare a diversi titolari. Non ci sono gli squalificati Fusaro e Palumbo, tra gli infortunato oltre i lungodegenti Iaboni e Checchia partono dalla panchina le bocche di fuoco Fieroni e Letto (insieme autori di 28 gol) limitati da alcuni fastidi fisici. Nel tridente offensivo tutto nuovo c’è Peppe Soria centravanti con Koffi e Abbonizio sulle corsie laterali. Alle loro spalle c’è Ligocki a fare da raccordo tra i reparti, nel cuore del gioco ci sono capitan Pasquale (uno degli ex) e Gagliano. Davanti al portiere Salvatore al centro gli ex biancazzurri Pifano e Benedetto con i terzini under Di Donato e Del Grande. Assenze pesanti anche per il San Salvo, l’allenatore Dino Ciavatta si trova costretto a rinunciare allo squalificato Luongo oltre gli infortunati Argirò, Vasiu, Piermattei e Di Tella. In porta c’è l’ex di turno Savut, capitan Izzi guida la difesa con al suo fianco Minervino e sui lati Neagu e l’adattato Tucci. Giampiero Di Pietro, Stefano Di Pietro e Montigelli in mediana, davanti bomber Molino è assistito dagli under D’Alessandro e Menna.

Il primo a scaldare i guanti di Savut è Ligocki, punizione potente ma centrale respinta con i pugni dall’ex di turno. Nulla può qualche minuto più tardi quando Silverio Benedetto è ben appostato sul secondo palo e sugli sviluppi di un angolo sblocca il match realizzando la terza rete personale nelle ultime quattro giornate. Il vantaggio cambia la storia del match, i padroni di casa controllano senza affanni e i sansalvesi non riescono mai a rendersi pericolosi dalle parti di Salvatore. Prima della mezzora i giallorossi (oggi in verde) calano il bis, giocata nata sulla sinistra, altra palla sul secondo palo, Soria di testa serve a centro area Koffi che bissa il gol dell’andata e batte ancora Savut.

Nel secondo tempo ti aspetti la reazione dei sansalvesi ma sono i padroni di casa che chiudono subito i giochi, questa volta Koffi si traveste da assistman e serve Soria, per l’esperto attaccante vastese è un gioco da ragazzi firmare il tris. Il San Salvo in campo non c’è e i giallorossi dilagano, assist di capitan Di Pasquale per il poker firmato da Ligocki. C’è gloria anche per Pagano, assist al bacio di Abbonizio per il definitivo 5 a 0. Il portiere Salvatore mai chiamato in causa, per lui settimo ‘clean sheet’ (su nove giornate!).

Per il San Salvo una domenica da dimenticare, bisognerà ripartire immediatamente a partire da domenica quando arriverà il Raiano. Altra storia in casa giallorossa, toccata quota 60 punti mantenendo imbattibilità, primo posto e 11 punti di vantaggio sull’Ovidiana Sulmona. Proprio, sul neutro di Raiano, contro la vicecapolista domenica prossima ci sarà il big match del girone B di Promozione, enorme il vantaggio da parte di un Casalbordino che calcoli non farà e andrà a caccia dell’ennesima vittoria per chiudere definitivamente i giochi promozione.

CASALBORDINO – US SAN SALVO: 5 – 0

Reti: 11’pt Benedetto, 29’pt Koffi, 7’st Soria, 29’st Ligocki, 44’st Pagano

CASALBORDINO: Salvatore, Di Donato (11’st Galante C.), Del Grande, Gagliano, Pifano, Benedetto, Koffi (38’st Santini), Di Pasquale (38’st Pagano), Soria (32’st Fieroni), Ligocki, Abbonizio (46’st Ciancaglini). A disposizione: Castaldo, Frangione, Letto, Galante M. . All.: Borrelli

US SAN SALVO: Savut, Neagu (27’st Boccongelli), Izzi, Tucci (38’st Turchi), Minervino, Montigelli, D’Alessandro, Di Pietro G., Molino, Di Pietro S., Costantini (22’st Del Borrello). A disposizione: Ientilucci, Della Penna, Menna, Panucci, Parlante. All.: Ciavatta

Arbitro: Luca Di Monteodorisio di Vasto (Buonpensa e Bernardini di Pescara)

Ammoniti: Pifano, Abbonizio (C); Montigelli (SS) Recupero: 3′ e 5′.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it