Connect with us

Calcio

Casalbordino: resta anche Gagliano. Sondaggi per Marinelli

Published

on

I giallorossi continuano ad ufficializzare i confermati e nel frattempo, ammiccano anche al bomber sansalvese pronto a rientrare dopo il lungo infortunio

Uno che farà bene anche in Eccellenza. Nella passata stagione l’Abruzzo ha avuto il piacere di conoscere Francesco Gagliano, centrocampista ‘sprecato’ per la Promozione, un autentico lusso. Il venticinquenne campano ma ormai da una decina d’anni termolese d’adozione si è messo in mostra finendo sui taccuini di diversi club ma anche nella stagione 2020/2021 continuerà a vestire la maglia del Casalbordino.

“Si è distinto nel campionato scorso per qualità e quantità in mezzo al campo, noi siamo certi che stupirà tutti anche nel massimo campionato abruzzese”: così il club giallorosso ha annunciato la conferma di Gagliano incontratosi nei giorni scorsi con patron Santoro e il direttore sportivo Travaglini. Nei prossimi giorni arriveranno anche altre conferme ma la società lavora anche a innesti nuovi di zecca per arricchire la rosa a disposizione di mister Peppe Soria.

Davanti non dovrebbero restare i bomber Fieroni e Letto oltre lo stesso Soria (preferirebbe non ricoprire il doppio ruolo di allenatore e giocatore), ecco perché è un reparto che andrà rinforzato. Dopo aver confermato Iaboni i rumors parlano di primi ammiccamenti con Vito Marinelli. Sfortunato il ventinovenne attaccante sansalvese, negli ultimi tre anni, a causa di un infortunio al ginocchio, ha visto il campo pochissimo ma, per fortuna, ora è completamente recuperato e non vede l’ora di tornare protagonista. Su di lui anche altri club ma il Casalbordino segue con attenzione anche altri profili, per presentarsi al meglio in Eccellenza lì davanti serviranno attaccanti con il gol nel sangue.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it