Connect with us

Calcio

C’è il Miglianico primo in classifica e imbattuto: San Salvo, è l’ora di riabbracciare la vittoria?

Published

on

Il successo manca da un mese e mezzo. Dall’altra parte bomber Criscolo già a quota 6

Giovanni Luongo

Classifica corta ma quello di domani sarà l’avversario più difficile da incontrare. Lo dicono i numeri anche se sono passate appena sette giornate, di queste nelle ultime cinque il San Salvo non ha mai conosciuto la parola vittoria.

Ecco quindi che il big match contro il Miglianico primo in classifica assume contorni ancor più interessanti, domani al “Tomeo” per l’ottava giornata del girone C di Promozione (ore 14:30) i biancazzurri avranno come obiettivo anche quello di conquistare la prima vittoria interna. 10° posto in classifica con 8 punti, i playoff distano appena due punti ma lì davanti mancano i gol (a secco da tre turni). Per provare a migliorare i numeri (con appena 5 reti realizzate nessuno ha fatto peggio) nel tridente offensivo potrebbe trovare spazio sin dal primo minuto l’esperto Nicola Fiore magari con Lorenzoni e uno tra Battista e D’Alessandro.

Nelle altre zone di campo non sono attese grandi novità, in difesa, dove mancherà l’under Frasca, spazio per Luongo e Izzi insieme a Pollutri e Minervino. In mezzo al campo Giampiero Di Pietro con Dzierwa e Farina.

Primo posto con 15 punti, già quattro vittorie e nessuna sconfitta per un Miglianico che nonostante la concorrenza punta dritto al ritorno in Eccellenza. Se i sansalvesi segnano poco i gialloblù dalla loro hanno la seconda miglior retroguardia del girone con quattro reti subite. Tra i pali c’è l’ex Casalbordino Salvatore, davanti il lusso chiamato Criscolo autore già di 6 gol e capocannoniere del girone C. In attacco c’è anche Morelli, a centrocampo Gentile e Di Moia mentre in difesa agiranno Cinquino e Cialini. Un big match tra due squadre negli anni scorsi protagoniste in Eccellenza, oggi la realtà parla di Promozione ma in campo sarà una sfida tra due squadre ambiziose, il San Salvo vuole regalarsi una grande domenica.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it

Advertisement
Advertisement

Facebook