Connect with us

Ciclismo

Che tappa, che Abruzzo! Tra bellezze e… bontà!

Published

on

Non poteva mancare l’arrosticino, l’icona culinaria per antonomasia dell’Abruzzo alla settima tappa del Giro

La natura, lo scenario, il contesto hanno fatto la differenza.

Il resto l’ha fatto la bellezza del giro, con i suoi colori, con la forza esplosiva di una carovana sempre sprintante.

Vasport ha praticamente raccontato in presa diretta la settima tappa del Giro d’Italia, quella che ha collegato il capoluogo aragonese a quello di regione.

Insomma, un venerdi 17 da ricordare in modo superlativo, anche per i più scaramantici.

E, come dire, la settima tappa non s’è fatta mancare nulla.

Ma proprio nulla.

Nemmeno le squisitezze culinarie dell’Abruzzo forte e gentile.

L’immagine degli sportivi che offrono gli arrosticini alla carovana rosa è un’icona che… proprio non poteva mancare al Giro numero 102!

Alessio Giancristofaro – alessio.giancristofaro@vasport.it