Connect with us

Calcio

Chieti, colpo promozione! Rodia abbatte L’Aquila

Published

on

Ai neroverdi manca pochissimo per vincere l’eccellenza abruzzese

Vittoria che ha il sapore di Serie D quella di oggi pomeriggio del Chieti contro L’Aquila. Grazie a questo successo i neroverdi salgono a +8 proprio sui rossoblu quando mancano quattro giornate alla fine del campionato.

La partita è stato molto equilibrata e combattuta tra le due formazioni con L’Aquila che era chiamata alla vittoria per continuare a sperare nel sorpasso ai danni della capolista Chieti. Il gol che ha spezzato la parità allo Stadio Gran Sasso d’Italia è arrivato al 65′ grazie ad un cambio azzeccato di mister Lucarelli. Donatangelo allarga magistralmente sulla destra per la corrente Pietrantonio che vede liberissimo Rodia in area di rigore e lo serve, l’attaccante neroverde è freddissimo e batte il portiere aquilano firmando il gol che vale, molto probabilmente, la promozione in D.

Nel post gara un soddisfatto mister Lucarelli ha voluto comunque mantenere un profilo basso per quanto riguarda la vittoria del campionato: “Assolutamente no, capisco l’euforia dei ragazzi ma è solo la vittoria di una partita e non di un campionato. Ci sono ancora tre partite. Abbiamo 10 giorni per sistemare un po’ di cose. Chiaro che sia un passo molto importante, era la partita campionato soprattutto se avessimo vinto noi. Lo abbiamo fatto e siamo sulla strada giusta”.

Il Chieti non scenderà in campo questo weekend per il turno di riposo che vedrà L’Aquila cercare di rifarsi sotto e tenere accesa una flebile fiammetta di speranza per il campionato. I neroverdi poi avrà tre partite per provare a chiudere il discorso promozione a proprio favore, forte del buon vantaggio sulle inseguitrici.

Davide Baglivo
redazione@vasport.it