Connect with us

Pallanuoto

Club Acquatico Pescara, arrivano belle soddisfazioni

Published

on

Un week-end all’insegna del divertimento con più di qualche soddisfazione personale per il Club Aquatico Pescara che, nel torpore generale del momento, non arresta la propria attività sportiva.

Alla piscina comunale “Simone Vitale” di Salerno, infatti, la società pescarese ha partecipato a un torneo Under 14. Una partecipazione non scontata, specialmente in un momento storico come questo pieno zeppo di difficoltà, ma l’intento del Club Aquatico è quello di dare continuità agli atleti e cercare il più possibile di farli divertire, svagare. Manifestazione che ha trovato l’adesione di tante compagini che sono scese in acqua non tanto per il risultato finale bensì per far vivere ai ragazzi momenti di sport, di condivisione senza lesinare quel pizzico di agonismo.

Soddisfatti gli allenatori Marco D’Altrui e Mattia De Ioris, che commentano all’unisono: “Va sottolineato che i ragazzi si sacrificano tutti i giorni per svolgere gli allenamenti in un momento delicato come questo, tra rientri scolastici e didattica a distanza, e per questo meritavano di partecipare a questo evento anche come premio per l’impegno che ci stanno mettendo”.

Non solo divertimento, perché si sono svolte le qualificazioni di nuoto sincronizzato in vista dei campionati italiani e sono arrivati risultati notevoli. Tutte e sei le esordienti hanno migliorato le proprie performance strappando dunque il pass per i campionati italiani di nuoto sincronizzato, e sono: Sofia D’Adamo, Chiara Di Fermo, Stella Genco, Delfina Papa, Cecilia Cancelli ed Emma Di Gregorio.

Non finisce qua, perché Camilla Marasciulo e Anna Lucarelli staccano il pass al doppio per i campionati italiani junior.

A completare il quadro, la categoria Ragazze: Anastasia Iasci, Clarissa Giannantonio ed Elisabetta Parolini classificate per i campionati italiani estivi.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it