Connect with us

Calcio a 5

Colormax, AcquaeSapone e Montesilvano ricevute in Comune a Pescara

Published

on

Presentazione ufficiale al Palazzo di Città per le tre squadre di futsal che giocheranno nel 2019-20 al PalaRigopiano

«Sono felicissima di avervi qui, l’amministrazione ha fatto di tutto per ospitarvi e darvi a disposizione tutte le strutture e tutto quello di cui avrete bisogno per raggiungere i migliori risultati»: l’assessore allo sport del Comune di Pescara, Patrizia Martelli, ha accolto così Colormax Pescara C5, AcquaeSapone Unigross e Montesilvano Femminile alla presentazione in Municipio delle tre realtà di futsal che in questa stagione giocheranno al PalaRigopiano, “teatro” delle gare casalinghe delle tre società che nella scorsa stagione avevano giocato tutte al PalaSantaFilomena di Chieti.

Ad accogliere i ragazzi e le ragazze dei 3 sodalizi c’era anche il sindaco Carlo Masci: «È un onore avere queste società importanti di calcio a 5 a Pescara in quanto questo sport ha dato negli anni tanto a questa città ed a questa regione. Sono contento soprattutto perché questa è un’occasione per i giovani che possano avvicinarsi a questo sport. Chiedo ai presidenti di queste società di abbracciare quanti più ragazzi possibili. Vogliamo che Pescara diventi un HUB del calcio a 5».

La Colormax Pescara C5, che da quest’anno ha abbandonato la denominazione Civitella adottando quella della città adriatica, ha una storia ad altissimo livello più recente rispetto all’AcquaeSapone e al Montesilvano Femminile, ma dopo la splendida stagione di debutto in A intende confermarsi nonostante un primo turno di campionato da dimenticare.

«Non posso che ringraziare tutti i gestori del Palasantafilomena di Chieti che ci hanno fatto sentire a casa in questi anni di nostra presenza a Chieti – commenta il presidente del Colormax Augusto Recchia -, siamo soddisfatti della grande accoglienza ricevuta dal sindaco di Pescara Carlo Masci e dall’assessore allo sport Patrizia Martelli. Cercheremo come lo scorso anno di salvarci il prima possibile, il livello è salito notevolmente dunque sarà un campionato durissimo, non ci sarà una squadra materasso e abbiamo visto che ad oggi dopo la prima partita la squadra meno competitiva siamo noi, è stata una giornata no e tale deve restare. Non ci perderemo d’animo ho fiducia nel mister, nello staff e in tutti i giocatori per fare bene» .

E’ iniziata dunque così anche l’avventura pescarese dell’AcquaeSapone Unigross, a pochissimi giorni dalla prima partita casalinga al Palarigopiano della stagione 2019/2020 appena iniziata con le gare di Supercoppa italiana (sconfitta a Pesaro), Coppa della Divisione (vittoria a Venafro) e prima di serie A (pari ad Arzignano). Il 28 settembre alle 18:30 si giocherà AcquaeSapone Unigross – Italcoffee Petrarca Padova ma il rinnovato roster affidato a Massimiliano Bellarte ha avuto questo piacevole prologo per farsi conoscere alla città e agli sportivi pescaresi.

Il Montesilvano Femminile, come anche la Colormax nel maschile, ha già disputato una gara al Palarigopiano, nello scorso weekend, ed il “battesimo” è coinciso con una bella ed importante vittoria, griffata dall’ex Pallone d’Oro Lucileia.

La presentazione in Comune al cospetto delle autorità cittadine