Connect with us

Calcio a 5

Colpaccio Real Casale: espugnata Lanciano, aggancio in vetta

Published

on

I casalesi battono la Vigor al primo stop stagionale. Bene San Salvo, Roccaspinalveti supera Pollutri

I casalesi in trasferta a Lanciano

I casalesi, da tempo, avevano segnato in rosso, quella data sul calendario. Sapevano benissimo che due pomeriggi fa sarebbe potuto essere il sabato giusto per dare la giusta sterzata alla stagione. Poi si sa, tra il dire e il fare cosa c’è di mezzo, la Vigor Lanciano arrivata al big match da prima in classifica e ancora imbattuta ma il Real Casale con tre punti di ritardo voleva l’aggancio.

Dalle voglie della vigilia alla realtà del parquet, i giallorossi, accompagnati da oltre sessanta tifosi, hanno messo fine al dominio dei lancianesi battendoli, nel big match dell’11° giornata di Serie D, a casa loro nonostante le reti di Monte e Di Florio. 2 a 4 il finale con i gol degli ospiti firmati da Giuseppe Martino (doppietta), Simone Molisani e Nico Moretta. Quinta vittoria consecutiva pesante come un macigno e che vale l’aggancio in classifica al primo posto a quota 28, ora a braccetto con la Vigor Lanciano. I ragazzi di mister Ivan Evangelista dopo il pareggio nello scontro diretto di un girone fa sono riusciti a fare addirittura meglio e ora non vogliono di certo rallentare. Sabato prossimo a Casalbordino arriva il Sant’Eusanio ultimo in classifica, dopo l’aggancio ora il Real Casale cercherà di prendersi la vetta solitaria.

San Salvo Us 1967

 Quarta vittoria nelle ultime cinque giornate e ritorno al terzo posto per il San Salvo Us 1967.  Il Sant’Eusanio fanalino di coda ci aveva provato con la doppietta di Love Deep ma in trasferta i sansalvesi si sono imposti 2 a 4 grazie a Daniele Marzochetti, Piergiorgio Ciffolilli, Giovanni Marchetta e Umberto Di Donato. Riscatto immediato dopo il kappaò contro la capolista lancianese e di nuovo gradino più basso del podio occupato con 21 punti. Il San Salvo vive un ottimo momento di forma e nel prossimo turno andrà a caccia di conferme, nella tana del Futsal Pollutri non sarà una passeggiata ma servono punti per restare in alto.

Roccaspinalveti

Proprio i pollutresi continuano con l’andamento diametralmente opposto tra match casalinghi senza conoscere ancora sconfitte e trasferte dove continuano a non conquistare punti. Nell’ultimo turno ha gioito il Roccaspinalveti, tornato alla vittoria interna che mancava da due mesi e mezzo, al termine del 7 a 4 rifilato proprio ai granata stoppati pur trovando la tripletta del solito Mattia La Guardia e il gol di Luca Di Martino. I biancoverdi di casa oltre la firma di Moreno Bruno hanno sfruttato tre doppiette, quelle di Manuel Grimaldi, Giulio Croce e Samuele Mariannaccio. Il Futsal Pollutri in attesa di ricevere i sansalvesi nel prossimo turno resta con 13 punti al sesto posto. Un gradino più sotto ora c’è il Roccaspinalveti a quota 11, all’orizzonte un’altra sfida interna contro il Torino Di Sangro, c’è voglia di migliorarsi ancora.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it