Connect with us

Calcio a 5

Come ripartirà il futsal in Abruzzo? Le risposte tra venerdì e sabato

Published

on

Nel weekend i vertici del calcio regionale, in videoconferenza, presenteranno il piano di ripartenza a tutti i presidenti dalla C1 in giù

Non solo calcio a 11, anche il vasto mondo del futsal in Abruzzo è in attesa di capire se e soprattutto come si ripartirà. La storia è la solita, le attività sono ferme da un mese esatto, nessun allenamento e zero match ufficiali in attesa che migliori la situazione legata al Covid.

Alcuni campionati avevano avuto la fortuna di scendere in campo con le prime giornate, altri erano pronti all’esordio ma ora tutte le realtà abruzzesi sono in attesa di ricevere notizie più o meno certe. Ecco che in queste ore è tornato a farsi sentire il Comitato Regionale pronto ad illustrare i piani per una ripartenza nei primi mesi del 2021. Da qui ai prossimi due mesi sarà impossibile tornare a vivere l’atmosfera dei match con in palio i tre punti, la speranza è che da febbraio tutto il movimento torni a muoversi.

Per questo motivo nei prossimi giorni Il Responsabile Regionale C5, Vittorio Salvatore, illustrerà le proposte e le ipotesi elaborate dal Comitato. Naturalmente, visto il momento, le riunioni rivolte ai presidenti dei club si svolgeranno in videoconferenza, la prima in programma venerdì 27 novembre (inizio alle ore 18:30) riguarderà la società di C1, C2 e Calcio Femminile. Sabato 28 (sempre alle 18:30) toccherà alle società di Serie D.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it