Connect with us

Volley

Comitato Territoriale Fipav Abruzzo Sud Est, movimento in crescita

Published

on

Il presidente Mattia Di Gregorio presenta le attività di questa nuova stagione sportiva

Ha avuto inizio la stagione sportiva targata Comitato Territoriale Fipav Abruzzo Sud Est. Un movimento importante che al 30 giugno 2019 contava di 54 società, 467 dirigenti, 4140 atleti, 207 allenatori e 94 arbitri.

L’attività è già ripartita con i raduni del Centro di Qualificazione Territoriale: un primo allenamento si è svolto nella palestra comunale di Torrevecchia Teatina con quindici atlete nate tra il 2006 e il 2007 convocate dallo staff tecnico del Cqt composto da Luigi Amorosi, Ugo Donatelli, Ilaria Cesarone e Simona Iubatti e dal responsabile Gaetano Ciampoli. Il 31 ottobre, nella palestra di Crecchio, si terrà un nuovo allenamento per il quale sono state convocate tredici atlete. «Quest’anno le attività del Centro di Qualificazione Territoriale sono iniziate in netto anticipo rispetto al passato», sottolinea il presidente del Comitato Territoriale Fipav Abruzzo Sud Est, Mattia Di Gregorio. «Per questo ringraziamo l’Edas Torrevecchia Teatina che ci ha ospitati per il primo allenamento stagionale, ma estendiamo il nostro grazie anche a tutte le altre società che metteranno a disposizione gli impianti per i prossimi appuntamenti. Stiamo organizzando anche un torneo», aggiunge il presidente Di Gregorio, «che vedrà protagonista la nostra selezione con altre dei territori extra regionali».

Ma è anche il momento dei campionati, diversi dei quali hanno avuto il via, altri sono ai nastri di partenza. Nel settore femminile sono complessivamente 16 le squadre che partecipano al torneo di Prima Divisione, 14 quelle iscritte al campionato Under 18, 22 per l’Under 16 e 26 per l’Under 14. Ci sono però anche altri tornei come ad esempio quello di Seconda Divisione, Under 13 femminile e maschile, Under 12 2vs2 e Under 12 6vs6. Riguardo ai campionati Under 13, 14 e 16 per di più, a gennaio, inizierà il Trofeo Primavera per il quale c’è la possibilità di iscriversi: «Ci aspettiamo quindi una larga partecipazione», sostiene Di Gregorio. Nel settore maschile, inoltre, a contendersi il titolo di Prima Divisione saranno 15 squadre di cui 6 del territorio Sud Est e le restanti del territorio Nord Ovest e del Molise.

«Una delle novità di questa stagione è il lancio di una campagna di sponsorizzazione che permetterà alle aziende interessate di vedersi intitolare uno dei vari campionati organizzati dietro un piccolo contributo», commenta Di Gregorio. «Inoltre abbiamo riconfermato e ampliato il numero delle finali territoriali che verranno trasmesse in diretta streaming sui nostri canali di comunicazione con tanto di commento tecnico».

Per i più piccoli tornerà il Volley S3, altra attività svolta con successo dal Comitato Territoriale Fipav Abruzzo Sud Est, che quest’anno gestirà da sé le varie tappe fissate nei prossimi mesi con il prezioso contributo organizzativo delle società che le ospiteranno. Va rimarcato che si è già svolto il secondo corso di formazione per Smart Coach e ne è in programma già un terzo.

E sempre a proposito di formazione: «Stiamo mettendo in campo un grande lavoro per gli ufficiali di gara, impiegando numerose risorse per allestire dei corsi non più centralizzati in sede ma sparsi sul territorio», conclude il presidente del comitato Abruzzo Sud Est. «Ad oggi abbiamo oltre 20 iscritti arbitri ai corsi di formazione e puntiamo ad aumentare il numero».

Redazione Vasport – redazione@vasport.it