Connect with us

Amatori

“Coppa Delegazione” Amatori: i Compari battono il Bar Giglio in finale e possono far festa!

Published

on

Nel derby vastese sul neutro di Mozzagrogna a trionfare sono stati i Compari che si sono imposti per 3-2 sul Bar Giglio, riuscendo ad alzare al cielo la “Coppa Delegazione” Amatori

 

La festa dei Compari al termine della finale di “Coppa Delegazione” Amatori

La “Coppa Delegazione” Amatori 2018 finisce nelle mani dei Compari, che nella finalissima tutta vastese sul neutro di Mozzagrogna hanno battuto per tre reti a due il Bar Giglio di mister Luca Menna. Grande soddisfazione nell’ambiente dei Compari per questo trofeo conquistato al termine di una stagione dai due volti: una prima parte di stagione difficile per via dei molti infortuni e poi una “Coppa Delegazione” giocata alla grande dalla truppa allenata da Marco Perrucci (allenatore-giocatore della squadra vastese), con ben otto vittorie in otto incontri. Per la new entry Bar Giglio un’ottima seconda parte di stagione nonostante questa sconfitta in finale.

La partita – Partono subito forte i Compari con l’incornata di Massimiliano Scalzo da ottima posizione su un cross proveniente dalla trequarti, ma la sfera termina sopra la traversa. Due minuti dopo arriva l’1-0 Compari: mischia in area e Salvatore Caligiore è il più lesto ad insaccare all’angolino alla destra di Gammieri. Al 15′ Perrucci a giro fa venire ancora i brividi al Bar Giglio, ma Gammieri è bravo a bloccare l’insidiosa traiettoria. A metà tempo il Bar Giglio inizia a farsi vedere con due conclusioni da fuori di Nicola Rossi che non creano problemi a Di Pietro. Esattamente alla mezzora i Compari si procurano un rigore: dal dischetto va Natale che si fa ipnotizzare da Gammieri. Il raddoppio è nell’aria e arriva al 38′ direttamente da punizione con la pennellata dell’allenatore-giocatore Marco Perrucci. Sul finire del primo tempo è ancora Perrucci a sfiorare il tris di testa. Nella ripresa il Bar Giglio resta in 10 al 19′ per l’espulsione per somma di ammonizioni di Andrea Di Bussolo. Al 25′ i Compari sfiorano la terza realizzazione con il neo entrato Barisano ben servito da Perrucci, ma la conclusione del numero 7 si spegne a lato. Un minuto dopo è ancora un indiavolato Perrucci ad andare vicino al gol con un tiro a giro che colpisce il palo alla sinistra di Gammieri. Il 3-0 arriva alla mezzora con una grandissima sassata di Tony Di Blasio dai trenta metri che si insacca sotto la traversa. Tre gol di vantaggio e un uomo in più, la partita sembrerebbe chiusa, ma Andrea Papini la riapre con una doppietta in due minuti: il numero 7 prima realizza un penalty al 40′, poi due minuti dopo supera con un pallonetto il portiere Di Pietro in uscita depositando successivamente la sfera nella porta sguarnita. Nel finale il Bar Giglio prova il tutto per tutto alla ricerca di un clamoroso pareggio, ma i Compari riescono a mantenere il vantaggio e a conquistare la “Coppa Delegazione”.

 

Bar Giglio

Con otto vittorie su otto nella seconda fase della stagione, i Compari conquistano la “Coppa Delegazione” al termine di un match dominato per 80 minuti. Nel finale il Bar Giglio ha provato a riaprire il match con la doppietta di Andrea Papini, ma Perrucci e compagni sono riusciti a portare a casa questa finale giocata sul neutro di Mozzagrogna. Dopo una prima parte di stagione difficile, i Compari si sono ritrovati da marzo in poi riuscendo a conquistare questo trofeo. Per la new entry Bar Giglio la soddisfazione di essere arrivata fino all’atto conclusivo di questa Coppa. 

 

Compari-Bar Giglio 3-2

Marcatori: 5′ pt Caligiore (C), 38′ pt Perrucci (C), 31′ st Di Blasio (C), 40′ st rig, 42′ st Papini (G)

Compari: Di Pietro, Benedettino (41′ st Massetti), Paradiso, Caligiore (39′ st Moretta), Natale, Perrucci (35′ st Bozzelli), Scalzo (24′ st Barisano), Farina L.D. (37′ st Farina N.), Di Blasio (32′ st Malatesta), Mastronardi (40′ pt Saba), D’Angelo. A disposizione: nessuno. Allenatore: Marco Perrucci.

Bar Giglio: Gammieri, Spalletta, Di Bussolo, Bosco (34′ pt Di Giovanni), Mastrangioli, Reale (24′ st Pomponio), Papini, Rossi (35′ st Battista), Lizzi (37′ st Cinalli), Puteanu, Fabiano. A disposizione: Moretta, Di Pietro, Conte. Allenatore: Luca Menna.

Arbitro: Marco Bellomo di Lanciano.

Note: Ammoniti: Di Bussolo (G), Spalletta (G), Papini (G), Bozzelli (C) ; Espulsi: Di Bussolo (G) al 19′ st per doppia ammonizione; Recupero: 2′ e 5′.

 

[ngg_images source=”galleries” container_ids=”67″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_thumbnails” override_thumbnail_settings=”0″ thumbnail_width=”240″ thumbnail_height=”160″ thumbnail_crop=”1″ images_per_page=”20″ number_of_columns=”0″ ajax_pagination=”0″ show_all_in_lightbox=”0″ use_imagebrowser_effect=”0″ show_slideshow_link=”1″ slideshow_link_text=”[Mostra slideshow]” template=”default” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]

 

Andrea Giove – andreagiove@vasport.it