Connect with us

Calcio

Coppa, ostacolo Lanciano per la Virtus Cupello: “Davide contro Golia, noi nuovi e in emergenza ma ci proveremo”

Published

on

Il tecnico Carlucci, da giocatore a Lanciano negli anni ’90, dovrà rinunciare a Antenucci, Daminuta, Perrella, Capitoli e Conti

Tempo di iniziare a fare sul serio anche per la Virtus Cupello. Dopo quasi un mese di preparazione per i rossoblù domani c’è l’appuntamento con il primo impegno ufficiale della stagione, sul sintetico di casa (fischio d’inizio ore 18) arriverà la corazzata Lanciano per l’andata del Primo turno di Coppa Italia d’Eccellenza. “Una squadra che non ha bisogno di presentazioni – le dichiarazioni di mister Panfilo Carlucci, ex del match – sarà Davide contro Golia visto che i rossoneri come nelle ultime due stagioni hanno attrezzato una rosa competitiva in ogni reparto e pronta per vincere anche questo campionato”.

Carlucci il rossonero l’ha indossato a metà anni ’90 quando a Lanciano giocava anche quel Bombardini poi arrivato ad alti livelli nel panorama del calcio italiano: “Bellissimi ricordi, avevo poco più di ventitré anni e in quegli anni ebbi l’opportunità di vivere in un gruppo con elementi di spicco che mi hanno insegnato molto”.

Oggi però il presente si chiama Virtus Cupello: “Quest’anno rispetto alle passate stagioni abbiamo dovuto cambiare tanto viste le partenze, abbiamo arricchito la rosa negli ultimi giorni, siamo nuovi e purtroppo già in emergenza ma domani chi scenderà in campo farà di tutto per mettere in difficoltà i lancianesi”. L’emergenza di cui parla il quarantaseienne allenatore vastese riguarda quattro pedine: non ci saranno Antenucci (out dopo l’operazione alla mandibola), Perrella (problema alla caviglia), Capitoli e Daminuta (acciacchi per entrambi ma non verranno rischiati) mentre è in forte dubbio anche il 2001 Conti per un problema al piede. Sarà un Cupello giovane dove troveranno sicuramente spazio gli ultimi arrivati Tafili, Dinielli, Fulvi e Fasoli mentre davanti potrebbe conquistare una maglia da titolare il sansalvese classe 2001 Samuel Battista.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it