Connect with us

Basket

Cresce la Vasto Basket: scrimmage positivo contro la Unibasket Lanciano

Published

on

Al PalaBcc terza amichevole stagionale per gli uomini di coach Gesmundo. In palla Ucci e Lafontaine. Da venerdì la ‘VB Cup’

Ancora contro Lanciano, ancora un’ottima Generazione Vincente Vasto Basket. C’è differenza di categorie, con i lancianesi in C Gold ma sul parquet del PalaBcc questa sera differenze non se ne sono viste, a conferma dei netti miglioramenti dei biancorossi vittoriosi nel secondo e terzo periodo (20-12 e 23-22) con la We’re Basket Costa dei Trabocchi negli altri due (13-22 e 10-16).

Coach Gesmundo, privo dell’infortunato capitan Ierbs, nel primo periodo si è presentato con Dipierro, Di Tizio, Oluic più i nuovi Fontaine e Ciampaglia. Dall’altra parte l’allenatore Corà oltre al lungo Cukinas e l’ex Silvi Adonide ha schierato nel quintetto iniziale l’ex di turno Alex Martelli autentico mattatore con i primi nove punti degli ospiti arrivando a toccare i dodici alla fine di un periodo vinto da Lanciano 22 a 13. Per i vastesi un buon periodo con l’ingresso di Ucci insieme alle bombe di Fontaine e Di Tizio. Belle notizie anche per i biancorossi anche nel secondo quarto trovando nel numero 1 svedese Fontaine una precisione costante sotto canestro e un buon apporto in fase difensiva con la presenza di Flocco autore anche di qualche canestro e l’ingresso di Di Rosso in un periodo concluso a favore della Vasto Basket 20-12 con gli ospiti aggrappati al solito Martelli ed Adonide.

Nel terzo tempo i biancorossi hanno ulteriormente alzato i giri del motori, Ucci in grande spolvero insieme ad Andrea Marino e il solito contributo di Di Tizio giocando punto a punto fino al 23-22 finale concluso dalla tripla ospite di Mordini. Negli ultimi dieci minuti l’allenatore pugliese si è presentato ancora con i big, tutti e tre gli ultimi arrivati insieme ad Oluic e Dipierro con i lancianesi anche in formazione tipo. Ancora tanto equilibrio, tra i vastesi si sono visti ancora i giovani Flocco e Di Rosso insieme a Peluso, De Guglielmo e Marchesani, insieme contemporaneamente negli ultimi cinque minuti di gioco ad affrontare la linea verde ospite con l’ultimo periodo vinto dalla Unibasket Lanciano 16 a 10.

Conferme per i volti noti e buonissime notizie per i nuovi arrivati, cresce Ciampaglia mentre Ucci e Fontaine sembrano stare agli ordini di Gesmundo già da anni e non da giorni. I biancorossi continueranno ad allenarsi nei prossimi giorni, fino a venerdì quando si alzerà il sipario al PalaBcc sulla ‘VB Cup’ un quadrangolare che vedrà la partecipazione insieme ai padroni di casa del Chieti Basket insieme alle molisane Isernia e Venafro, una due giorni (sabato) compreso a tutto basket.

 

 

[ngg_images source=”galleries” container_ids=”166″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_slideshow” gallery_width=”600″ gallery_height=”400″ cycle_effect=”cover” cycle_interval=”10″ show_thumbnail_link=”1″ thumbnail_link_text=”[Mostra miniature]” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]

Redazione Vasport – redazione@vasport.it