Connect with us

Serie D

Cristian Stivaletta si è preso il Carbonia: altri gol per far felici i sardi

Published

on

Ieri pomeriggio il centrocampista vastese decisivo con una doppietta nella trasferta di Cassino                        

Magari qualcuno a Vasto, e in Abruzzo, lo starà rimpiangendo da un pezzo ma nel frattempo Cristian Stivaletta ha iniziato a farsi conoscere anche in Sardegna.

Al suo solito modo, ottime prestazione, cavalcate entusiasmanti e i gol. A venticinque anni è uno che in Serie D sa il fatto suo, categoria che conosce da tempo e dove timbra spesso e volentieri il cartellino. In questa stagione ha deciso di allontanarsi a quasi mille chilometri da casa accendo la chiamata del Carbonia. Prima esperienza in Sardegna con il primo gioiello firmato a metà novembre con un eurogol contro il Gladiator.

Ieri si è ripetuto di nuovo, questa volta nella trasferta di Cassino ma con la prima doppietta con la maglia dei sardi: un gol per tempo nello 0 a 4 finale. Insieme a lui indossa la maglia del Carbonia, e in più la fascia di capitano, anche una vecchia conoscenza della Vastese come il difensore laziale Matteo Bagaglini. Tre punti che consentono ai sardi di salire in ottava posizione a quota 10. Prima della pausa natalizia anche il Carbonia scenderà in campo nell’infrasettimanale di mercoledì 23 dicembre, tra le mura amiche arriverà il Sassari che insegue in classifica con un punto di ritardo.

L’obiettivo è avvicinarsi alla zona playoff, da ieri Cristian Stivaletta è il miglior marcatore di squadra, si è preso il Carbonia e vorrà continuare su questa strada per lasciare il segno anche in Sardegna.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it