Connect with us

Beach Soccer

Cuore Vastese Beach Soccer, rimonta il Nettuno e oggi pomeriggio si giocherà il 5° posto

Published

on

Weekend da favola per i biancorossi, dopo la vittoria di giovedì si sono ripetuti anche ieri e contro i sardi proveranno a centrare la terza vittoria in quattro giorni

Sotto di una rete a quattro minuti dalla fine e capaci di ribaltare tutto e centrare un’altra vittoria in terra toscana. Difficile chiedere di più a questa Vastese Beach Soccer, presentatasi alla quattro giorni di Viareggio per la Coppa Italia con le defezioni di alcuni elementi fondamentali ha avuto la forza di regalarsi il miglior weekend della stagione, se non addirittura degli ultimi anni, lo si può affermare con tranquillità anche se manca ancora la partita di oggi pomeriggio.

Perché a Viareggio la banda di mister Andrea Sabalino è caduta una sola volta in tre partite contro la corazzata Domusbet Catania che oggi si giocherà la finalissima per alzare la Coppa contro il Terracina (dove c’è il difensore Del Duca, da qualche settimana nuovo giocatore della Vastese in Serie D). All’esordio  il successo contro il Lamezia, ieri grazie a una bella rimonta i biancorossi hanno avuto la meglio per 3 a 2 sul No Name Nettuno già battuto in campionato nella tappa di San Benedetto del Tronto. Vastesi avanti con Morciano nel primo tempo, poi i laziali nel secondo hanno rimontato e mantenuto il gol di vantaggio fino a quattro minuti dalla fine quando Daniele Di Foglio ha firmato il nuovo pareggio e a pochi secondi dalla fine ci ha pensato Giuseppe Maccione a firmare il definitivo tris che ha fatto letteralmente impazzire il gruppo biancorosso.

Mal che va sarà sesto posto, piazzamento comunque di prestigio per un gruppo che è riuscito a mettersi alle spalle squadre del calibro di Sambenedettese, Pisa, Lazio e Napoli ma se l’appetito vien mangiando oggi pomeriggio (fischio d’inizio ore 15:30) la Vastese Beach Soccer proverà a battere anche i sardi dell’Alpitour Villasimius per prendersi la quinta piazza e salutare Viareggio e la Coppa Italia nel miglior modo possibile.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it