Connect with us

Calcio

Cupello al via: “Rispetto, impegno e sacrifici da parte di tutti, vogliamo la salvezza soffrendo meno”

Published

on

I rossoblù si sono ritrovati sul sintetico per il primo allenamento della stagione. Con Progna si tratta, per la porta obiettivo Cattafesta, entrambi oggi al campo

Mister Panfilo Carlucci

Rispetto al recente passato qualcosa è cambiato ma lo zoccolo duro del Cupello è sempre lì e da quello ripartirà anche per questa stagione. Alcune pedine tra i quadri dirigenziali, altre tra staff tecnico e rosa, saranno loro a trainare la realtà rossoblù verso un’altra annata ricca di soddisfazioni. La quinta consecutiva in Eccellenza si è aperta oggi pomeriggio, mister Panfilo Carlucci ha ritrovato il suo gruppo in un caldissimo pomeriggio con l’allenamento iniziato dopo le 16. Per tanti non è stata una prima volta, una ventina di ragazzi hanno partecipato al primo allenamento, diversi giovani dal 2000 al 2002 che saranno la base della juniores insieme al gruppo della prima squadra. Quello che ha perso Marconato, Benedetti, D’Antonio(accasatosi alla Casolana) ma che almeno per il momento può contare sulle conferme certe di capitan Giuliano, Quaranta, Berardi, Ninte(inizierà ad allenarsi da giovedì) i giovani Napolitano, Troiano, Nuozzi e Menna. Un graditissimo ritorno, quello di Vito Marinelli, il bomber sansalvese è un valore aggiunto per la categoria come Giuliano ‘Lupo’ Felice che dopo vent’anni ha lasciato l’Us accettando la proposta cupellese come il ’98 pugliese Giuseppe Turco, jolly difensivo interessantissimo. Altro ritorno quello del portiere ’97 Paolo Tascione, dopo un anno di assenza smaltiti i problemi fisici proverà a ritagliarsi il suo spazio.

Felice e Marinelli

Sul fronte mercato la società è costantemente al lavoro per completare la rosa quanto prima, in gruppo già si allena il ’99 Alessio Alberico di proprietà della Vastese, con il ventunenne Luca Progna si sta trattando il rinnovo mentre per la porta l’obiettivo numero uno è il vastese Lorenzo Cattafesta, anche lui ieri al campo per tenersi allenato in vista della nuova stagione ma bisognerà capire se sarà a tinte rossoblù o volerà altrove. Oltre a questi tre nomi serviranno altri under e una pedina per reparto.

Prima di iniziare l’allenamento il gruppo è stato catechizzato da mister Panfilo Carlucci che ha ricordato come la realtà cupellese “lavora per il bene di tutto il gruppo, noi dobbiamo essere orgogliosi di stare qui e dobbiamo lavorare al meglio per ripagare degli sforzi fatti da loro”. Ha ricordato poi che tutti “i giocatori sono sullo stesso piano, chi lavora al meglio durante la settimana la domenica gioca, non ci sono figli e figliocci, proveremo a fare meglio dello scorso anno ma non sarà facile”. Presente in campo anche il nuovo presidente Giuseppe Silvestri: “Sono uno di poche parole, vi auguro il meglio a voi per questa stagione che sicuramente avrà dei momenti di difficoltà, solo con grande sacrificio si riuscirà a superarli ma sono sicuro che tutti insieme riusciremo a centrare i nostri obiettivi”.

Quaranta e capitan Giuliano

Non sono mancate le parole di Alessandro Pasquale, il direttore sportivo che ricordando ai ragazzi “che il gruppo sarà migliorato con l’arrivo di altri giocatori ma già posso dirvi che chi vorrà far parte a lungo di questo gruppo dovrà impegnarsi al massimo e avere grande spirito di sacrificio”. L’ex presidente Giuseppe Giardino guardando al futuro spera “che la stagione possa concludersi con meno patemi d’animo rispetto alla precedente, obiettivo possibile visto il valore della rosa, qui guardiamo con attenzione a tutti le categorie, c’è tanto impegno anche sul fronte del settore giovanile, lavoriamo per portare più ragazzi cupellesi in prima squadra dal nostro serbatoio”. Di fianco a mister Carlucci il suo vice Capitoli ha voluto spronare i ragazzi a dare il meglio sin dalla preparazione, saranno insieme ancora e con loro oltre al preparatore atletico Fausto Cannavacciuolo ci sarà anche un nuovo preparatore dei portieri.

Gli allenamenti proseguiranno sul sintentico cupellese con qualche seduta programmata anche in spiaggia, la prima uscita stagionale ci sarà mercoledì 8 agosto quando a Cupello arriverà il Fossacesia.

 

[ngg_images source=”galleries” container_ids=”119″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_slideshow” gallery_width=”600″ gallery_height=”400″ cycle_effect=”cover” cycle_interval=”10″ show_thumbnail_link=”1″ thumbnail_link_text=”[Mostra miniature]” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]

 

 

Redazione Vasport – redazione@vasport.it