Connect with us

Eccellenza

Davide Daniele: “Salvezza diretta? Il San Salvo deve crederci”

Published

on

Riceviamo dall’Ufficio Stampa dell’Us San Salvo e pubblichiamo:

In vista del match di domenica contro il Sambuceto abbiamo ascoltato le parole di Davide Panfilo Daniele, vice presidente e responsabile del settore giovanile dell’U.S. San Salvo.

 La squadra sta attraversando un momento non facile, crede insieme al resto della dirigenza nella salvezza? Noi crediamo fortemente nella salvezza magari anche senza disputare i play out. Io e tutta la dirigenza siamo molto fiduciosi e convinti di centrare l’obiettivo”.

Dopo il punto prezioso e meritatissimo sul campo del Miglianico adesso bisogna trovare continuità di risultati a partire da domenica. La pensa cosi? Indubbiamente già da domenica dobbiamo conquistare i tre punti, essendo il giorno del mio compleanno ho chiesto un regalo ai ragazzi e sono sicuro che la vittoria arriverà”.

Malgrado la posizione di classifica state comunque ponendo le basi per il futuro societario? Si stiamo lavorando per il futuro anche con il DG D’Amico ma ora dobbiamo pensare ad uscire da questo momento buio e centrare la salvezza. Mi auguro di avere arbitraggi all’altezza delle gare perché sono diverse partite che veniamo penalizzati e domenica tra rigore non dato e gol annullato abbiamo superato il limite”.

Da responsabile del settore giovanile è soddisfatto dei risultati e del lavoro dei ragazzi e del relativo staff? “Ho visto anche oggi gli allenamenti dei miei ragazzi di varie età e sono soddisfatto perché li vedo uscire dal campo con il sorriso. Il lavoro è frutto di grande impegno da parte dello staff tecnico. Stiamo ponendo le basi per il futuro visto che questi ragazzi nei prossimi anni dovranno dare linfa alla prima squadra. Anche i risultati sono soddisfacenti visto che i giovanissimi, malgrado stanno giocando con i sotto età, sono al terzo posto, gli allievi sono primi e si qualificheranno alla fase successiva senza affanni mentre la juniores dopo un avvio non brillante sta uscendo fuori e al momento staziona in zona salvezza. Lunedì contro il Vasto Marina la squadra di mister Di Nardo ha fatto una grande prestazione e ora nei prossimi giorni ci attende il nuovo derby sul campo del Cupello ma siamo fiduciosi che anche grazie agli innesti dei ragazzi che sono in prima squadra, ultimo in ordine cronologico il moldavo Calin, possiamo giocarci la partita e conquistare l’intera posta in palio”.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it