Connect with us

Calcio

Dell’Osa: “Il Real Casale è una splendida famiglia. Da casalese doc l’orgoglio è infinito”

Published

on

Il vicecapitano giallorosso esalta il gruppo capace nei giorni scorsi di centrare la qualificazione alla semifinale di Coppa Abruzzo

Un blocco granitico di casalesi per portare più lontano possibile il Real Casale: questione di cuore, per molti di loro (metà della rosa) colorato di giallo e rosso. Dalla storica promozione dalla Seconda Categoria ad oggi, in venti mesi, i casalesi non sono rimasti nel limbo continuando a regalarsi altre gioie. Nel maggio scorso una salvezza insperata fino a qualche mese prima (decisivo l’arrivo in panchina dell’attuale mister Nicola Di Martino) e nella stagione in corso, tra l’attuale quarto posto nel girone B di Prima Categoria e il raggiungimento della semifinale in Coppa Abruzzo, non mancano affatto i sorrisi.

Quello che spesso e volentieri ha stampato sul volto Biagio Dell’Osa, difensore classe ‘93, vicecapitano di un gruppo (composto per metà da casalesi doc) unito e voglioso di regalarsi molte altre soddisfazioni. Ha parlato dei segreti della “famiglia Real Casale” e dell’orgoglio che lui e tanti altri casalesi provano nell’indossare ogni partita quella maglia.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it