Connect with us

Calcio a 5

Derby al Real Casale ma è ira San Salvo. Vince Pollutri, cade Roccaspinalveti

Published

on

La capolista centra la settima di fila ma i sansalvesi si scagliano contro la direzione arbitrale. Pollutresi alla prima vittoria stagionale in trasferta

Il Real Casale si tiene stretto il primo posto (ancora in compagnia della Vigor Lanciano) e il San Salvo C5 esplode di rabbia. Il derby era il grande appuntamento della 13° giornata nella Serie D di calcio a 5 e come da previsione la sfida è stata accesissima. A vincere i giallorossi di mister Ivan Evangelista grazie alle doppiette di Daniele Sallese, Giuseppe Martino insieme al gol di Simone Molisani. Niente da fare per i sansalvesi nonostante la doppietta di Umberto Di Donato e le reti di Michele Somma e Daniele Marzocchetti. Il 4 a 5 finale però non è stato affatto digerito dai sansalvesi letteralmente scagliatisi contro la direzione arbitrale: “Il risultato finale del derby non è affatto veritiero, a nostro avviso ben tre reti dei casalesi erano da annullare e a noi un gol prima concesso è stato poi invalidato. Questa sconfitta rischia di costarci caro in chiave playoff vista la distanza che abbiamo dalle prime in classifica. Abbiamo rifiutato il saluto di fine partita e siamo pronti a far sapere a chi di dovere cosa è successo davvero in campo, il San Salvo è stanco di queste direzioni di gara”.

I sansalvesi pur restando in terza posizione a quota 22 ora si trovano a dodici punti di ritardo dal secondo posto. Forbice ampia, se da qui a fine stagione il divario dovesse restare in doppia cifra i playoff del girone non si disputerebbero. Nel prossimo turno il San Salvo andrà a far visita al Libertas Stanazzo con l’obiettivo di riprendere la marcia vincente e cercare di rosicchiare punti alle prime due della classe. I giallorossi, a cinque giornate dalla fine, toccano i 34 punti e restano a braccetto con i lancianesi. All’orizzonte un altro derby, ancora più sentito, sabato a Cupello sfida al Futsal Pollutri, il Real Casale darà la caccia all’ottava vittoria di fila.

Il Futsal Pollutri già pregusta lo scherzetto ai casalesi ma nel frattempo è riuscito a cancellare uno zero in classifica. Quello alla voce vittorie in trasferte, la prima arrivata dopo quattro mesi d’attesa. A Torino di Sangro i padroni di casa ci avevano provato con Persichitti, Santini e Tieri ma i granata del tecnico Enzo Troiano si sono imposti 3 a 5. Mattia La Guardia decisivo con una tripletta senza dimenticare Umberto Di Siro e Andrea Monachetti. Bel sabato per il Futsal Pollutri ora settimo in classifica a quota 13, tra quattro giorni derbissimo contro il Real Casale. Riuscirà il Futsal Pollutri a compiere l’impresa?

Secondo ko di fila per il Roccaspinalveti battuto e agganciato in classifica dal Futsal Villamagna. 6 a 4 che ha sorriso ai padroni di casa grazie a Iuliani, Mancini (doppietta), Marullo, Rutolo e un’autorete. I roccolani non sono riusciti ad evitare la sconfitta pur andando in gol con Moreno Bruno, Samuele Marianaccio, Fausto Battista e Federico Grimaldi. 11 i punti raccolti finora in classifica con l’ultimo posto distante tre lunghezze e per il Roccaspinalveti all’orizzonte una delle partite più difficili della stagione. Sabato arriva la capolista Vigor Lanciano, sfida durissima ma i biancoverdi vogliono provarci.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it