Connect with us

Calcio

Derby pazzesco! Rimonta, rigori e 7 gol: vince la Virtus Cupello, Casalbordino kappaò

Published

on

Ai giallorossi non sono bastati i due gol di vantaggio nel primo quarto d’ora, i cupellesi hanno trovato la vittoria con la doppietta di Conti, Napolitano e il rigore di Margagliotti

Seck e Della Penna in gol: non sono bastati

Novanta minuti emozionanti. Al triplice fischio la gioia è tutta per la Virtus Cupello tornata alla vittoria dopo 49 giorni ma anche il Casalbordino ci ha provato. Non sono bastati i gol in avvio di Seck e Soumah, i cupellesi hanno ribaltato con la doppietta di Conti e il gol di Napolitano. Nel finale altre emozioni con due rigori, quelli di Della Penna e Margagliotti, quest’ultimo quello decisivo per il 3 a 4 finale. Boccata d’ossigeno per i rossoblù, l’ultima d’andata d’Eccellenza complica ancor di più la strada per la salvezza del Casalbordino costretto a digerire la quinta sconfitta consecutiva.

La partita – Le assenze ci sono su entrambi i fronti, così come i volti nuovi. Il Casalbordino non ha più Fanelli e deve rinunciare, causa infortunio, a tutti e quattro gli ex di turno: Giuliano, Budano, La Selva e Zinni. Fuori causa anche Erragh. Nel 352 il duo Benedetti-Iaboni ritrova Fusaro al centro della difesa con Nazari e Seck, sugli esterni tocca a Traino e De Santis. Nel cuore del gioco c’è l’under Trisi ad accompagnare Gagliano e Della Penna, davanti con Mangiacasale c’è l’ultimo arrivato Soumah. In porta prima interna per il sardo Cuomo. Sulla sponda cupellese il tecnico Panfilo Carlucci deve rinunciare a bomber Marinelli e il portiere Di Vincenzo, quest’ultimo sostituito dal romano classe ’99 Alessio Sinato buttato subito nella mischia. 352 anche per i rossoblù, in difesa ci sono capitan Berardi con Felice e Cardinale, sulle corsi spazio a Racciatti e la novità Torricella. Il duo offensivo trova Napolitano in appoggio a Margagliotti, a centrocampo Colitto per la qualità, poi gli intoccabili Tafili e Conti. La Virtus Cupello parte bene, conclusione a giro di Margagliotti alta di pochissimo. Poi viene fuori il Casalbordino con un uno-due micidiale, prima Felice salva sulla linea di porta una conclusione di capitan Fusaro direttamente su angolo. Sul susseguente calcio da fermo Seck è indisturbato e al decimo minuto batte Sinato. Sette minuti più tardi arriva il raddoppio, De Santis da terra, dopo essere stato duro, riesce a servire il guineano Soumah che alla prima palla toccata fa subito gioire i casalesi.

Super Matteo Conti: doppietta e 8 gol in campionato

La gioia del gol però dura appena un minuto, a centro area Conti elude la marcatura di Fusaro, calcia debolmente ma Cuomo non trattiene e il match si riapre. Della Penna, nonostante il dolore alla caviglia, ci prova due volte ma non è fortunato, i rossoblù credono nel pari e al trentaseiesimo lo confeziona Nicola Napolitano. Nonostante la posizione defilata il suo destro è vincente, palla in buca sul secondo palo, Cuomo è ancora battuto. Match di nuovo in parità ma c’è un protagonista assoluto nel match, Matteo Conti è tarantolato, raccoglie un assist perfetto dalla sinistra di Margagliotti, Seck scivola, il numero 4 rossoblù ha tutto il tempo per scegliere la soluzione migliore e completare la rimonta con una conclusione sul primo palo: l’incredibile 2 a 3 è servito. Gol numero 8 in campionato per il centrocampista 2001 vastese doc, i suoi inserimenti una risorsa per mister Carlucci.

A inizio ripresa non c’è più Fusaro, i casalesi passano al 433, davanti c’è anche il 2002 Moschini. Ci prova subito Mangiacasale ma il numero uno ospite risponde presente e devia in angolo. Con più spazi i cupellesi provano a chiuderla ma davanti Conti e Margagliotti non trovano il poker che chiuderebbe il match in largo anticipo. Carlucci dopo un mese ritrova Nico Troiano, in panchina si siede Torricella. Altra occasionissima per i cupellesi, Margagliotti fa tutto bene, calcia a botta sicura ma sulla sua strada trova Cuomo che compie un autentico miracolo. Tra i casalesi il più attivo è Nicola Della Penna, proprio lui a dodici minuti dal novantesimo si procura un calcio di rigore che trasforma con grande freddezza, palla da una parte, Sinato dall’altra: 3 a 3. Le emozioni non finiscono qui, i cupellesi credono nella nuova rimonta, azione manovrata, non calcia nessuno ma a centro area Colitto viene steso, altro calcio di rigore. Della battuta s’incarica Margagliotti, anche la sua esecuzione è perfetta, Cuomo è battuto, Cupello di nuovo in vantaggio. In campo aperto i rossoblù si divorano due volte la cinquina, traversa di Conti e contropiede di Margagliotti.

Soumah: gol all'esordio

Un pirotecnico 3 a 4 che porta i cupellesi a quota 25, a più cinque sulla zona bollente. Per i giallorossi è notte fonde, penultimo posto confermato con 9 punti. Domenica pazzesca, tra sorrisi e delusioni si è chiuso il girone d’andata, l’Eccellenza ripartirà tra sette giorni, il Casalbordino sfiderà la Torrese ancora in casa per la prima di ritorno e cercherà di rialzarsi dopo cinque sconfitte di fila mentre per la Virtus Cupello nella tana del Pontevomano sarà un altro test salvezza ma quelli di oggi sono tre punti pesantissimi.

CASALBORDINO – VIRTUS CUPELLO: 3 – 4

Reti: 10’pt Seck (C), 16’pt Soumah (C), 17’pt Conti (VC), 36’pt Napolitano (VC), 39’pt Conti (VC), 33’st Della Penna su rigore (C), 40’st Margagliotti su rigore (VC)

CASALBORDINO: Cuomo, Traino, Seck, Trisi, Fusaro (1’st Moschini), Nazari, Mangiacasale, Della Penna, De Santis, Gagliano, Soumah. A disposizione: Di Sciascio, Di Pasquale, Lapenna, Ciancaglini, Falcone, Di Pietro, Paglione. All.: Benedetti

VIRTUS CUPELLO: Sinato, Racciatti, Berardi, Conti, Felice, Cardinale, Colitto, Tafili, Napolitano, Margagliotti, Torricella (9’st Troiano). A disposizione: Di Giacomo M., Caniglia, Ruzzi, Giardino, Di Giacomo L., Scopa.  All.: Carlucci

Arbitro: Ludovico Esposito di Pescara (Zugaro e Cocciolone de L’Aquila)

Ammoniti: Soumah (C), Berardi (VC), Della Penna (C), Troiano (VC), Gagliano (C)

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it

Advertisement
Advertisement

Facebook

News più lette settimanali